FEDERAZIONE ITALIANA TIRO A VOLO

DELEGAZIONE REGIONALE LOMBARDIA

Circolari FITAV

COMUNICATI

FOTO & FILMATI

Passaggi & retrocessioni

Archivio Comunicati

Clicca qui per stampare.. Clicca qui per stampare..

Si è conclusa formalmente ieri, domenica 24 ottobre, sulle pedane del Concaverde la stagione agonistica 2021 delle atlete e degli atleti under 20 della Lombardia con il Campionato regionale del Settore Giovanile che ha visto scendere in lizza al policampo gardesano del presidente Ivan Carella più di cinquanta fucili in rappresentanza di molte delle Associazioni lombarde della Fitav. Tra le Juniores della Fossa Olimpica una brillantissima Sharyn Dassè si è impossessata autorevolmente della vittoria con 65/75. Sul podio di Lonato l’atleta della scuderia del Tav S. Fruttuoso di Castelgoffredo (autrice di una bella gara tutta in crescendo: 20 – 21 -24) ha preceduto Valentina Dolci e Gloria Labemano che si sono attestate a 57. Era stata una partenza tutta in salita quella di Valentina Dolci con un punteggio molto pallido alla prima serie, ma successivamente l’atleta di Cieli Aperti aveva saputo restituire slancio alla sua prova e l’euforia del recupero aveva permesso alla bergamasca di superare in shoot-off per 2 a 1 la portacolori del Concaverde Gloria Labemano.
Sono state le tre serie di gara a definire invece la distribuzione delle medaglie tra gli Juniores del Trap. Ha vinto un determinato Marco Mangolini: l’atleta cremonese del Concaverde con un netto 71/75 (23 – 23 – 25) ha preceduto il compagno di scuderia Gabriel Ghisleri (67) e Riccardo Caliari (65) delle Fiamme Oro. Bel confronto anche nel comparto Allieve/Allievi. In area femminile Marta Malossini della scuderia del Tav S. Fruttuoso ha totalizzato 57/75. In ambito maschile ha vinto un altro rappresentante di Castelgoffredo: Daniele Quaini. Il portacolori del sodalizio mantovano ha totalizzato 63/75 (20 – 23 – 20) come Matteo Barbi (21 – 20 – 22) ma ha superato l’atleta del Concaverde in spareggio per 1 a 0. Filippo Paradiso (Concaverde) si è assicurato la medaglia di bronzo con 62.
Con una bella progressione di gara (18 – 20 – 22) che le ha attribuito il totale di 60/75 ha colto una brillante vittoria Valentina Archetti: la rappresentante del Tav S. Fruttuoso ha svettato tra le Giovani Speranze precedendo la compagna di scuderia Gaia Caliari (59) e Giulia Antonelli (47) del Concaverde. Con 66/75 (21 – 24 – 21) Lorenzo Gallo del Tav Belvedere si è assicurato la vittoria tra le Giovani Speranze del comparto maschile. Il portacolori del sodalizio di Uboldo ha preceduto il “canarino” del Concaverde Matteo Civera che ha totalizzato 64 e ha superato in un fulmineo shoot-off per 1 a 0 Andrea Gregorelli di S. Fruttuoso.
Vittoria solitaria per Ambra Parodi tra le Esordienti: la giovanissima atleta del Trap Pezzaioli ha totalizzato 47/75. Affermazione di un altro portacolori del club di Montichiari anche nel comparto maschile degli Esordienti: ha vinto Manuel Beatini che ha assemblato 59 centri su 75 (21 – 20 – 18) e poi ha regolato in shoot-off per 1 a 0 il campione italiano della categoria: Andrea Guidi della scuderia del Concaverde. La medaglia di bronzo degli Esordienti è andata a Mattia Degli Antoni (56) del Tav S. Fruttuoso. Solitaria anche la prova di Lorenzo Milani (Concaverde) che tra gli Juniores dello Skeet ha totalizzato 65/75.
Il Tav S. Fruttuoso di Castelgoffredo che ha centrato brillanti vittorie e importanti piazzamenti un po’ in tutte le graduatorie del Campionato regionale del Settore Giovanile della Lombardia si è aggiudicato il successo anche nella gara a squadre del doppio misto. Grazie alle prove di Sharyn Dassè e Andrea Gregorelli il team di Fausto Chitò nel Mixed Team ha messo in campo 129 bersagli utili e ha costretto alle sedi più basse del podio il Concaverde di Marco Mangolini e Gloria Labemano (128) e Cieli Aperti di Nicola Rubini e Valentina Dolci (117) che ha escluso per la miglior sequenza il Trap Pezzaioli di Francesco Tanfoglio e Laura Zeni.

Circolari FITAV

COMUNICATI

FOTO & FILMATI

Passaggi & retrocessioni

Archivio Comunicati