FEDERAZIONE ITALIANA TIRO A VOLO

DELEGAZIONE REGIONALE LOMBARDIA

Circolari FITAV

COMUNICATI

FOTO & FILMATI

Passaggi & retrocessioni

Archivio Comunicati

Clicca qui per stampare.. Clicca qui per stampare..

Sul terreno di Castelgoffredo sono Valle Duppo e i padroni di casa di San Fruttuoso a condividere la vetta della graduatoria a squadre nel terzo round del Campionato regionale lombardo di Compak. I bresciani sono trainati da un formidabile Massimo Simoncelli che totalizza 73/75. 71 centri li assicura Elia Manessi e Alessandro Micheli contribuisce con 67 bersagli utili. Totale per Valle Duppo: 211/225. Ma allo stesso punteggio approda anche il Tav San Fruttuoso con i 72 centri di Narciso Gazzurelli e Nicola Amadei e con il 67 di Jacopo Adamati. Il team di Rondinelle Azzurre agguanta il terzo posto con 204 centri assemblati grazie al contributo di Ettore Abeni (70), Achille Ballini (68) e Fabrizio Rongoni (66). Dopo il pari nel derby in casa dei tradizionali avversari di Mesero e il prepotente allungo della seconda prova, in questa terza prova mantovana restano invece un po’ nelle retrovie i portacolori dell’Arlunese. Per i colori del club milanese a Castelgoffredo Moreno Stefanini, Luca Lavagni e Alberto Morano si attestano a 202 precedendo la formazione di Mesero (199) per l’occasione composta da Giovanni Bruno, Domenico Zampaglione e Alberto Comerio. Si riaprono dunque completamente i giochi nella corsa al titolo al giro di boa del Campionato diretto dal Responsabile regionale Nazzareno Galié e sarà interessante considerare il responso della quarta prova al Tav Bergamo per comprendere se il momentaneo stop dell’Arlunese e di Mesero, che avevano dominato nelle prime due tappe, è soltanto un momento di bonaccia o se invece è proprio cambiato il vento.

Nella gara individuale Massimo Simoncelli ha dominato in Eccellenza: con i suoi 73 centri il portacolori di Valle Duppo ha preceduto di misura Nicola Amadei. Il terzo posto della massima categoria è stato appannaggio di Mauro Svanera con 68. Classifica molto compressa in Prima categoria: al vertice quattro 68/75 la cui distinzione in classifica è demandata alla diversa sequenza composta dai rispettivi autori. Moreno Stefanini ha meritato il primo posto davanti a Michele Biasiolo, Giovanni Bruno e Pierluigi Soldi. Elia Manessi (71) si è imposto in Seconda categoria precedendo i 66 di Stefano Camoni e Fabrizio Rongoni, mentre in Terza hanno occupato la vetta a quota 67 Luca Lavagni, Alberto Morano e Alessandro Micheli. Tra le Ladies Ana Cecilia Petagine ha vinto con 56 centri davanti ad Alessandra Comina (53) e Marika Raso (40). Jacopo Adamati è stato il più brillante dei giovanissimi: l’alfiere di San Fruttuoso si è imposto con 67 precedendo il 65 di Federico Busi e il 59 di Mattia Degli Antoni. Il brillantissimo 72 ha proiettato Narciso Gazzurelli in vetta alla garduatoria dei Senior davanti a Ettore Abeni (70) e Achille Ballini (68), mentre tra i Veterani ha vinto Giovanni Zamboni (66) davanti a Felice Zanardi (64) e Dario Bodei (63).

Circolari FITAV

COMUNICATI

FOTO & FILMATI

Passaggi & retrocessioni

Archivio Comunicati