Trap Challeng B&P 2011 al Concaverde

15 luglio 2011

Tiratori lombardi pigliatutto nel
Trap Challeng B&P 2011 al Concaverde.
Successi di Mariani, Contessi e Sabatti.

Domenica ricca di soddisfazioni, quella appena trascorsa, per i colori lombardi che, grazie alle performances di Stefano Mariani, Francesco Contessi e Ugo Sabatti, hanno di fatto sbancato il “Trap Challenge 2011”, gara a caratura nazionale, disputatasi domenica scorsa sulle pedane del mega centro Concaverde di Lonato del Garda.

Al Concaverde, dove i 245 si sono presentati ai nastri di partenza, erano di scena i tiratori delle categorie Eccellenza, Prima e Seconda che si erano guadagnati i “Bonus” per la finale nel corso delle 28 tappe di avvicinamento disputatesi in ben 13 regioni.

Dopo i 100 piattelli in gara uno, con Mariani già in vetta alla classifica generale con il punteggio di 96/100, si è passati ai momenti topici dei 3 barrage dove, i tiratori, si sono portati in dote il risultato precedentemente acquisito.

Tra gli Eccellenza, è Mariani, classe 1984 di Sulbiate (MB), a dominare la scena nel respingere gli attacchi di altri blasonati big come Emanuele Bernasconi, Erminio Frasca e Daniele Lucidi, giusto per fare alcuni nomi.

Un solo errore, per lui e poi nulla più fino al momento di assaporare questa vittoria davvero meritata e costruita con caparbia tenacia.

Più o meno simile la situazione iniziale anche tra i Prima, con il bergamasco di Sovere Francesco Contessi, affiliato al Tav Bettolino di Trenzano (BS), chiamato a gestire un margine di 4 lunghezze di vantaggio da un Giuseppe Piccolboni in gran forma. Più arduo il compito invece per Maurizio Conti, Valerio Grazini e Massimo Costantini.

Decisamente bravo Contessi, classe 1965, a controllare i suoi antagonisti con un 24/25 finale (errore al sesto lancio) che, di fatto, lo ha reso irraggiungibile per tutti, compreso il pur bravo Piccolboni al quale neppure un perentorio 25/25 è stato sufficiente.

Apertissimi invece i giochi tra i Seconda con Daniele Crotti e Ugo Sabatti in perfetta parità con 93/100 e le insidie di Antonello Grisci e Giovan Battista Giudici a quota 91/100.

Fatale, sopratutto per il morale, “bicicletta” del bergamasco Daniele Crotti al 2° e 3° lancio che lascia volare indenne anche il 7.mo e 24.mo piattello. Stesso dicasi per Grisci, che brucia la possibilità di “brindare in coppa” sbagliando il sesto e, soprattutto, quel 25.mo piattello che lo avrebbe portato a disputare lo spareggio per il gradino più alto con Sabatti. Ugo Sabatti, tiratore bresciano accasato al Tav Valle Duppo di Lodrino (BS), nonostante 3 zeri, è riuscito a conquistare il prestigioso trofeo griffato B&P dei Seconda, per quel classico piattello in più che, anche questa volta, ha inesorabilmente fatto la differenza.

 

Classifiche:

Eccellenza:

  1. Stefano Mariani 120/125 (96/100+24/25)

Prima :

  1. Francesco Contessi 118/125 (94/100+24/25)

Seconda :

  1. Ugo Sabatti 115/125 (93/100+22/25)

CALENDARIO GARE 2017


aggiornato 04/04/2017

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

04/04/2017