Regionale di Compak 2018: Al Tav Valle Duppo il titolo il titolo delle Società

26 giugno 2018

Clicca qui per stampare.. Clicca qui per stampare..
Ultimo atto, domenica scorsa sulle pedane bresciane del centro Bettolino di Trenzano, per il campionato regionale di Compak 2018, che ha incoronato il Tav Valle Duppo di Lodrino con lo scudetto lombardo delle società.
Per quanto concerne i titolo individuali, a conquistarli sono stati Rolan Linetti per gli Eccellenza, il Prima categoria Luca Pederzoli, il Seconda categoria Mauro Svanera e il Terza categoria Giovanni Dalmaggioni.
Nel comparto delle qualifiche, a cucirsi addosso gli scudetti lombardi, troviamo tra i Senior (ex Veterani) Gabriele Linetti, tra i Veterani (ex Master) Felice Zanardi, la Lady Ana Cacilia Petagine e lo Junior Matteo Plodari nel Settore Giovanile.
Sotto l’egida dell’ottimo coordinatore di gara, il giudice Nazionale Giancarlo Vitali, coadiuvato al meglio da tutti i direttori di gara che si sono alternati nel corso delle 5 prove su cui era articolato questo accattivante torneo, la bandiera a scacchi è dunque calata al Bettolino, dopo aver fatto tappa al San Fruttuoso, al Tav Bergamo, al Tav Fagnano e al Tav Arlunese.
Classifica finale, dopo i 75 piattelli lanciati in ciascuna delle gare, stilata per penalità, con il verdetto per le società partecipanti, che ha visto salire sul gradino più alto la compagine del Tav Valle Duppo, seguita nell’ordine dai mantovani del San Fruttuoso di Castel Goffredo e dai portacolori del Tav Compak Bergamo.
Bello, incerto e alquanto combattuto, questo campionato ha messo in luce la gran voglia di confrontarsi da parte di tutti i tiratori in campo, a cui va il plauso incondizionato per le mille emozioni che ci hanno saputo e voluto regalare ad ogni tappa del circuito.
A svettare più in alto di tutti, al termine della kermesse dei tiratori di Eccellenza, con l’intero podio vestito dei colori del Tav Sn Fruttuoso, è stato Rolan Linetti, con alle spalle i compagni di casacca Nicola Amadei e Massimo Bignotti.
Migliore dei Prima, l’alfiere del San Fruttuoso Luca Pedersoli, con il portacolori delle Rondinelle Azzurre Roberto Antonini d’argento e il rappresentante del Tav Arlunese Raffaele Brusadelli al terzo posto.
Ancora un podio monocolore, questa volta quello dei Seconda categoria, con il dominio del Tav Valle Duppo, grazie alle performance del neo campione regionale Mauro Svanera, seguito nell’ordine sul podio da Fabrizio Marelli e da Paolo Grasselli.
Decisamente scoppiettante, la gara dei Terza categoria, da sempre il “sale” di questo sport, con duelli al calor bianco fino al rush finale, che ha consacrato campione regionale Giovanni Dalmaggioni del San Fruttuoso con il testa a testa, alle sue spalle, tra i tiratori del Tav Valle Duppo Francesco Rossi e Renato Gualtieri, classificatisi rispettivamente al secondo e terzo posto.
Altra gara che non è certo passata inosservata, è stata quella che ha visto impegnati i Senior, che giusto allo sprint ha dato il suo responso, con il successo e relativo oro al collo per Gabriele Linetti (San Fruttuoso), tallonato dappresso sia da Ulisse Redolfi (Tav Compak Bergamo) che dall’esponente del Tav Arlunese Giancarlo Rigamonti, che ha completato questo bel podio spumeggiante.
Successo a mani basse, per i Veterani, di Felice Zanardi del Tav Arlunese, e lo stesso dicasi per la Lady del Compak Bergamo Ana Cecilia Petagine mentre, a conquistare l’alloro regionale nel Settore Giovanile, è stato lo Junior delle Rondinelle Azzurre Matteo Plodari, che è riuscito a respingere le avance del portacolori del Tav Compak Bergamo Matteo Zangari.

CALENDARIO GARE 2018


aggiornato 04/01/2018

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

27/07/2018