Mazzocchi, Vaccari e Borlini Campioni europei di Fossa Universale a Toledo.

18 giugno 2018

Clicca qui per stampare.. Clicca qui per stampare..
Eccellente prestazione in terra spagnola, ieri a Toledo, per la nazionale italiana alla 46.ma edizione dei Campionati europei, che torna a casa con 4 titoli continentali, 2 medaglie d’argento e 1 di bronzo a livello individuale.
A questi allori, vanno aggiunti quelli a squadre, ovvero: 2 titoli continentali, altrettanti argenti e un bronzo.
Bravi, anzi bravissimi i tiratori lombardi convocati per l’occasione dal c.t. azzurro Sandro Polsinelli, a inziare dalla pluri titolata varesina di Sangiano del Tav Milano Trap Daniela Mazzocchi, dall’icona del Tav Belvedere di Uboldo, il Master di Novate Milanese Marco Vaccari e dall’alfiere bergamasco di Ardesio del Trap Pezzaioli Graziano Borlini.
Daniela Mazzocchi, è peraltro salita per ben 2 volte sul tetto d’Europa grazie al successo pieno dell’Italia anche nella competizione a squadre, condividendo il gradino più alto del podio con Maria Carmela Petrella e la bergamasca di Costa Volpino del Trap Concaverde di Lonato del Garda Rachele Amighetti, davanti alle formazioni della Gran Bretagna e della Francia.
Ma le soddisfazioni, per i nostri tiratori e per tutto il movimento regionale, non finiscono qui, infatti, a livello individuale, la Lombardia incassa l’argento “pesante” tra i Senior, dopo una straordinaria prestazione, di Borlini, che veste i colori bresciani delle furie Bianco-Rosse del Tav Pezzaioli di Montichiari del presidente Luigi Beatini.
Tra le Lady, a cingersi il collo con il bronzo e stata invece la blasonata esponente dell’Eurotrap, bresciana di adozione con residenza in quel di Calcinato, Bianca Revello con la romana Roberta Pelosi nel mezzo a completare questo podio individuale al femminile tutto tricolore.
Uno sguardo, ancora più attento, alla competizione a squadre con il titolo continentale conquistato dai Senior, trascinati proprio dal nostro Graziano Borlini, che ha di fatto creato lo spazio utile per questo luccicante oro europeo, con al suo fianco il ternano Corrado Pontecorvi e il livornese Roberto Bocci.
Assai bene anche gli junior azzurri, che si sono dovuti accontentare, con un solo piattello di scarto dai francesi, di un argento che grida vendetta con la squadra formata dal neo campione juniores, il ravennate Riccardo Faccani, dal fiorentino Niccolò Fabbri e dal comasco di Fino Mornasco William Pretini, del Tav pavese dell’ Eurotrap.
Riavvolgiamo il nastro, giusto quanto basta per analizzare meglio i successi pieni di Daniela Mazzocchi e di Marco Vaccari, passando per l’oro di un altrettanto strepitoso Graziano Borlini.
Quest’ultimo, dopo ave chiuso i tempi regolamentari in perfetta parità con lo spagnolo Fernando Fuertes Garcia con lo score di 195/200, ha continuato il duello con l’iberico nella serie di spareggio, chiusa anche questa in perfetto equilibrio con il punteggio di 24/25, per passare poi allo spareggio che ha chiuso i giochi con un + 2 a favore di Borlini.
Anche le Lady, giusto per rendere ancor più più spumeggiante e prestigioso doppio successo pieno delle azzurre, non sono state da meno, con il duello tra Daniela Mazzocchi e Roberta Pelosi che, appaiate sul risultato di 192/200 di gara 1, hanno dato vita alla serie di spareggio, che si è chiuso con il 22/25 vincente per la nostra Mazzocchi contro il 20/25 della tiratrice romana che, per inciso, ricopre anche la carica di consigliera Federale nazionale.
Un titolo europeo in punta di fioretto, invece, quello conquistato da Marco Vaccari, che ha ingranato fin da subito la giusta marcia, che potremmo definire trionfale, visto il larghissimo margine di vantaggio con il quale si è imposto nei confronti del suo più immediato inseguitore. Fantastico!
Risultati 46.mo campionato Europeo di Fossa Universale
Individuale
Senior: 1) Graziano Borlini (ITA) 195+24+2; 2) Fernando Garcia Fuertes (SPA) 195/200+24+1; 3) Faustino Ugena Caballero (SPA) 192+25.
Veterani: 1) Kevin Borley (GBR) 195/200; 2) Lionello Masiero (ITA) 194; 3) Manuel Gonzales Perez (SPA) 188.
Lady: 1) Daniela Mazzocchi (ITA) 192/200+22; 2) Roberta Pelosi (ITA) 192+20; 3) Bianca Revello (ITA) 191.
Master: 1) Marco Vaccari (ITA) 189/200; 2) Francis Rodriguez (FRA) 176; 3) Patrick Mahaut (FRA) 175.
Junior: 1) Riccardo Faccani (ITA) 195/200; 2) Karl Jovinelle (FRA) 192; 3) Theo Ling (GBR) 191.
Classifiche a squadre
Senior: 1) Italia 566/600; 2) Gran Bretagna 561; 3) Francia 558.
Man: 1) Francia 577/600; 2) Italia 571; 3) Repubblica Ceca 567.
Lady: 1 ) Italia 550/500; 2) Gran Bretagna 528; 3) Francia 515.
Veterani: 1) Gran Bretagna 566/600; 2) Italia 562; 3) Francia 546.

CALENDARIO GARE 2018


aggiornato 04/01/2018

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

25/09/2018