Al Tav Pezzaioli il titolo italiano di Double Trap.

15 maggio 2018

Clicca qui per stampare.. Clicca qui per stampare..
Le “furie Bianco-Rosse” bresciane del Tav Pezzaioli di Montichiari, si sono aggiudicate ieri, domenica 13 maggio, sulle pedane perugine del Tav Umbriaverde di Massa Martana, il titolo tricolore delle società di Double Trap per il secondo anno consecutivo.
La manifestazione tricolore, si è disputata in concomitanza delle battute conclusive della quarta edizione dell’ Emir Cup e la compagine bresciana del presidente Luigi Beatini si è appuntata sul petto con pieno merito lo scudetto tricolore della specialità nel comparto delle società di Prima, Seconda, Terza e Quarta categoria.
Protagonisti di questa performance, sono stati Renato Ferrari, Claudio Franzoni e Andrea Vezzoli, squadra ultra collaudata che ci ha abituati a risultati eclatanti, con il punteggio di 373.
Il dream team bresciano, ha battuto l’ottima e agguerrita rappresentativa siciliana del Tav La Contea di Modica, in pedana con Vincenzo Triscari, Francesco Mozzicato e Adriano Avveduto, che ha comunque portato a casa un prestigioso argento con lo score di 365.
A salire sul terzo gradino del podio, sono stati invece i padovani di Agna del Tav Le Tre Piume con Marco Carli, Nicolò Liceti e Eraldo Apolloni, con lo score finale di 362.
A seguire, il terzetto del Trap Pezzaioli, ha inoltre conquistato, sempre nell’occasione, anche il terzo posto nella Coppa Campioni di Double Trap (conquistarono l’argento lo scorso anno al Tav Santuberto di Manopello Scalo n.d.r.), alle spalle dei tiratori azzurri del c.t. Mirko Cenci quando difendono i colori nazionali, ovvero i rappresentanti della Marina Militare sopra menzionati e del terzetto della Polizia di Stato, dove l’unico non azzurro è Jacopo Dal Moro.

CALENDARIO GARE 2018


aggiornato 04/01/2018

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

27/07/2018