Campionato regionale estivo di Compak: Al San Fruttuoso il primo round.

11 aprile 2018

Clicca qui per stampare.. Clicca qui per stampare..
La prima delle cinque prove su cui si articola il campionato regionale estivo lombardo 2018 della specialità Compak, è andata in scena domenica scorsa sulle pedane mantovane del San Fruttuoso di Castel Goffredo con la formazione di casa, come da pronostico, subito in testa alla classifica provvisoria.
Ma, a rendere fin da subito pan per focaccia ai portacolori del San Fruttuoso, con in pedana Massimo Simoncelli, Roberto Rossi e Marco Bulgarini, ci hanno pensato gli alfieri bresciani del Tav Valle Duppo di Lodrino.
Infatti, il loro distacco dai gettonatissimi mantovani è di soli 2 piattelli al termine dei 225 lanci per cui, Mauro Svanera, Fabrizio Marelli e Paolo Grasselli, questi i componenti della compagine bresciana, non solo hanno lanciato un chiaro segnale a tutti ma si sono prepotentemente presi il ruolo dell’oste, con i quali fare i conti.
La strada è ancora lunga, questo è chiaro anche ad altre formazioni che, di fare da damigelle d’onore o svolgere un ruolo marginale, proprio non ne vogliono sentir parlare.
E’ il caso del Tav Arlunese (Felice Zanardi, Raffaele Brusadelli, Antonio Caterina) e del Tav Compak Bergamo (Ulisse Redolfi, Gia Luca Piana, Manuel Ginesi), staccati non più di tanto, pronti quindi a rinegoziare a loro vantaggio le regole di ingaggio fin dal prossimo appuntamento del 25 aprile al Tav Bergamo.
A livello individuale, tra i prima categoria è arrivata puntuale, con un roboante 75/75, la conferma, dopo il titolo tricolore vinto lo scorso anno tra i Seconda categoria, che il tiratore bresciano di Flero, accasato al San Fruttuoso, Massimo Simoncelli, ha una marcia in più.
Non di un sigillo, parliamo, ma questo campionato, per tutti i suoi parigrado, adesso si fa maledettamente difficile e ben si sa, quando si parte bene si è già a metà dell’opera e, d’ora in avanti, per tutti i suoi avversari, sarà praticamente vietato sbagliare.
Una prova, quella di Simoncelli, che ha messo un p’o’ in ombra altre ottime prestazioni, come il 71/75 dell’Eccellenza Massimo Bignotti (San Fruttuoso) o i 70/75 dei Seconda categoria Mauro Svanera e Fabrizio Marelli, che difendono i colori del Tav Valle Duppo di Lodrino.
Tutto questo, unitamente alle sfide tutte da giocare nelle restanti categorie e qualifiche, ha fatto si che, questo avvincente campionato regionale, sia entrato subito nel vivo con una bagarre a velocità sostenuta ad alto tasso di adrenalina.

Classifiche

Eccellenza:
1) Massimo Bignotti 71/75;
2) Rolan Linetti 69;
3) Pasquale Gabbiadini 68.
Prima categoria:
1) Massimo Simoncelli 75/75;
2) Gabriele Tagliani 69;
3) Raffaele Brusadelli 68.
Seconda categoria:
1)Mauro Svanera 70/75;
2) Fabrizio Marelli 70;
3) Paolo Grasselli 67.
Terza categoria:
1) Marco Bulgarini 67/75;
2) Elia Manessi 67;
3) Giovanni Dalmaggioni 66.
Senior:
1) Ulisse Redolfi 69/75;
2) Gabriele Linetti 69;
3) Alessandro Mometti 68.
Veterani:
1) Felice Zanardi 68/75;
2) Gianmario Ferrari 68;
3) Roberto Rossi 67.
Lady:
1) Ana Cecilia Petagine 63/75.
Settore Giovanile:
1) Matteo Zangari 53/75;
2) Matteo Plodari 51/75.
Società:
1) San Fruttuoso 209/225;
2) Tav Valle Duppo 207;
3) Tav Arlunese 200.

CALENDARIO GARE 2018


aggiornato 04/01/2018

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

06/05/2018