La stagione agonistica riparte con i campionati estivi 2018. Fossa Olimpica, Compak e Fossa Universale osservate speciali. Cresce l’attesa per il campionato delle società del 3 giugno.

13 marzo 2018
Clicca qui per stampare.. Clicca qui per stampare..

Calendario ricco e accattivante, quello reso noto dalla Fitav Lombardia in vista dei vari campionati regionali estivi 2018, che abbracciano tutte le specialità del tiro a volo.

Sotto la lente dei riflettori, i circuiti inerenti la Fossa Olimpica, specialità regina e incontrastata del tiro a volo, il Compak e la Fossa Universale alle quali è stato riservato, a ragion veduta quanto meritato, un ruolo di particolare evidenza.

Ma a catalizzare l’attenzione di tutti rimane, come storicamente acclarata, la prova valida per l’acquisizione dello scudetto regionale delle società di Fossa Olimpica, con annessi i “pass” per la finale tricolore, in programma domenica 3 giugno al Concaverde di Lonato del Garda.

Andiamo per ordine, a iniziare con la Fossa Olimpica che, articolato su 3 prove, vivrà il suo esordio domenica 8 aprile dalle pedane bergamasche del Tav Cieli Aperti per i Seconda categoria ed i Veterani e da quelle pavesi dell’Accademia Lombarda, dove a confrontarsi saranno i Terza categoria e i Master.

Il 27 maggio, sarà la volta del Tav varesino Belvedere di Uboldo accogliere i Terza categoria ed i Master, mentre i Seconda categoria ed i Veterani saranno di scena al Tav Accademia Lombarda di Battuda per poi portarsi, questa volta a ranghi compatti per la prova conclusiva, sulle pedane internazionali del Trap Concaverde di Lonato del Garda il primo luglio.

Ad anticipare questa finale, come detto, sarà la grande festa del tiro a volo lombardo con la sempre emozionante parata del campionato per società, un’occasione unica ne suo genere, perchè al lato sportivo riesce a far emergere lo spirito sociale ed educativo riunendo sotto lo stesso “tetto” famiglie intere e rinsaldando vecchie amicizie e promuovendone di nuove.

Per quanto concerne il Compak, saranno invece 5 le tappe in calendario con la prima prova dell’8 aprile al San Fruttuoso di Castel Goffredo a fare da apripista per poi spostarsi, il 25 aprile, al Tav Bergamo.

A seguire, troviamo gli appuntamenti del primo maggio a Fagnano, del 2 giugno al Tav Arlunese e del 24 giugno al Bettolino di Trenzano (BS).

Spostiamo lo sgurdo verso la Fossa Universale, con la prima delle 3 prove fissata per il 14 e 15 aprile al Tav Bergamo mentre, a seguire, il circuito si sposterà sulle pedane mantovane del Tav Mattarona il 5 e 6 maggio per chiudersi, il 7 e 8 luglio, al Tav Il Campanile di Mesero.

Lo Skeet, avrà a disposizione 2 tornate di gare, ovvero quella del 29 aprile ai Cieli Aperti e l’altra in calendario il 10 giugno al Concaverde.

Prove unica, invece, domenica 25 aprile per il Double Trap sulle pedane mantovane del Tav San Fruttuoso di Castel Goffredo, sede ormai consolidata da anni per questa questa specialità.

CALENDARIO GARE 2018


aggiornato 04/01/2018

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

27/07/2018