Campionato italiano di Compak – Record di presenze al San Fruttuoso. Tagliani, Zamboni e Petagine in tricolore.

18 febbraio 2018

Clicca qui per stampare.. Clicca qui per stampare..
Domenica da record, quella appena trascorsa nel centro mantovano del San Fruttuoso di Castel Goffredo, che ha ospitato la finale tricolore invernale di Compak, facendo registrare la presenza simultanea di 369 tiratori provenienti da tutta Italia.
E’ questo, in fatto numerico, il più alto numero fatto registrare in Italia per una singola tornata di questa specialità del tiro a volo che va facendo sempre più proseliti.
Ottime anche le performance dei tiratori lombardi, che si sono portati a casa 3 titoli tricolore, 4 medaglie d’argento e 2 di bronzo.
A conquistare i titoli italiani sono stati i tiratori di casa Gabriele Tagliani, tra i Prima categoria e l’ex iridato e pluri medagliato Giovanni Zamboni, tiratore bresciano di Gavardo ed Ana Cecilia Petagine di Flero (BS), che appena il 4 febbraio scorso si era imposta anche nella sfida tricolore di Compak Sporting ad Arezzo.
Gabriele Tagliani, si è imposto con lo score di 94/100 e grazie alla miglior ultima serie ha preceduto, seppur con il medesimo punteggio, il portacolori del Tav Compak Bergamo Davide Scotti.
Giovanni Zamboni, gettonatissimo fin dalla vigilia, ha preceduto tutti con il punteggio di 91/100, così come fatto Ana Cecilia Petagine (Compak Bergamo), che ha stampato sul tabellone un 82/100 risultato vincente.
Le altre medaglie d’argento e di bronzo vinte dai tiratori lombardi portano la firma del Terza categoria Angelo Bonacina (Compak Bergamo) con 94/100 alle spalle del toscano Fabio Onesti ma con al terzo posto, l’alfiere bresciano del Tav lombardi lo ritroviamo tra i Seconda categoria grazie a Manuel Ginesi (Compak Bergamo) con lo score di 93/100, gara che ha visto salire sul gradino più alto il romagnolo Filippo Bulbi esponente del Tav San Marino e tra i Veterani, alle spalle del nostro Giovanni Zamboni, in virtù del 90/100 realizzato da Roberto Rossi, come Zamboni accasato al San Fruttuoso.
In chiusura, ecco arrivare il prestigioso argento a squadre vinto dal Tav Compak Bergamo (539/600), con in pedana Davide Scotti, Angelo Bonacina, Pasquale Gabbiadini, Emanuele Cardinetti e Ulisse Redolfi.
Per la cronaca, a conquistare il titolo tricolore è stata la formazione schierata dai toscani del Tav San Carlo (Luca Busdraghi, Giuseppe Calò, Francesco Spini, Marco Ciampini, Davide Sani, Carlo Walter Tani) con il punteggio di 543/600 mentre a conquistare il terzo posto.

CALENDARIO GARE 2018


aggiornato 04/01/2018

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

06/05/2018