Campionato invernale di Skeet Mazzoleni il migliore nella 1a prova.

6 febbraio 2018

Clicca qui per stampare.. Clicca qui per stampare..
Ha preso il via domenica scorsa, dalle pedane del modernissimo centro bergamasco dei Cieli Aperti di Cologno al Serio, la prima prova del campionato regionale invernale di Skeet.
Saranno 2, le gare valide per l’assegnazione degli scudetti lombardi per questa specialità olimpica del tiro a volo, ognuna delle quali articolata sulla distanza dei 50 piattelli, che si concluderà domenica 18 febbraio al Concaverde di Lonato del Garda.
A far registrare il punteggio più alto, è stato il tiratore di Eccellenza Mauro Mazzoleni, che difende i colori bresciani del Trap Concaverde con lo score di 48/50 seguito, a un piattello, dal Prima categoria Angelo Spada, anche lui accasato al sodalizio lonatese così come Marco Pessina, a sua volta inquadrato tra i tiratori di Prima categoria, che ha concluso la prova con lo score di 45/50.
All’alfiere del Tav Cieli Aperti Roberto Marchesini, il miglior risultato tra i Veterani mentre nella qualifica Master il top di gamma lo ha fatto registrare Gianfranco Bertazzoli con 43/50.
Tra i giovani, a portarsi al comando della classifica provvisoria troviamo l’esponente del centro Cas Concaverde Manuel Marelli che il titolo se lo sente già in tasca.
Da segnalare il “passo falso” dell’ex azzurra e campionessa uscente della categoria Eccellenza Cristina Vitali (43/50), chiamata adesso a una rincorsa da missione quasi impossibile nella prova conclusiva.
La volata di questo breve campionato è stata dunque già lanciata e alcuni di questi tiratori hanno quindi molte possibilità di non essere ripresi seppure, per farlo, dovranno comunque tenere alto il ritmo.

CALENDARIO GARE 2018


aggiornato 04/01/2018

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

25/09/2018