Cena sociale al Tav S.Fruttuoso

27 gennaio 2011

La festa del San Fruttuoso
al centro i 25 anni del Centro Cas

A dar risalto all’ormai classico appuntamento per riconoscere i meriti conquistati sul campo dai tiratori del Centro S. Fruttuoso di Castel Goffredo (MN) nella stagione agonistica 2010, è stato un festeggiamento davvero speciale: un quarto di secolo tutto dedicato ai giovani.
Alla presenza del presidente della Fitav Lombardia Daniele Ghelfi, è stato presentato un video che, in un susseguirsi di immagini a ritmo battente, ha ripercorso le tappe dei 25 anni di storia del Centro di Avviamento allo Sport del S. Fruttuoso, con al centro l’Istruttore Federale Fausto Chitò quale asse portante.
Fausto Chitò, si fregia oggi anche della Palma di Bronzo al merito sportivo che gli è stata consegnata lo scorso anno dal Coni ed è molto attivo anche nei rapporti con le istituzioni scolastiche del territorio.
Con al suo fianco i fratelli Roberto e Giovanni, rispettivamente presidente del sodalizio e responsabile del settore Percorso di Caccia  e la sorella Laura, che ricordiamo anche nei panni di delegata della Fitav provinciale di Mantova, la famiglia Chitò non ha nascosto una certa commozione nel rivivere momenti di intensi ricordi nello scorrere delle immagini di quando tiratori del calibro di Claudio Franzoni, Marina Moioli, Simone Doi e Matteo Serena, giusto per citarne alcuni, cominciavano far sentire i loro primi ruggiti.
Da un passato reso quantomai vivo da questa carrellata al presente il passo è stato breve. Ecco quindi sfilare il nutrito plotone di atleti che, nelle varie specialità, si sono particolarmente distinti nella passata stagione agonistica e, tra questi, un posto d’onore ancora per un giovanissimo interprete del nostro sport. Quasi a voler dire: Il nostro impegno continua con successo.
A ricevere uno dei più ambiti riconoscimenti è stato infatti Simone Vedovelli, che lo scorso anno ha conquistato il titolo tricolore degli Junior del Double Trap.
Altro indiscusso protagonista di una stagione 2010 al vertice è stato Giovanni Zamboni, che ha saputo centrare obiettivi di grande prestigio internazionale a iniziare dal titolo iridato a squadre nel Compak con in più l’ argento individuale al Campionato europeo e quello italiano a squadre di Percorso di Caccia.
Tornando al Double ecco un altro scudetto tricolore appuntato sul petto, quello del Calibro 20 conquistato dal poliedrico Franco Negrini, mentre per l’Elica è stato premiato Vittorio Martignoni, vice Campione mondiale nell’appuntamento iridato che lo scorso anno si è disputato nello Stand Franco Bornaghi del Tav Ghedi(BS).
Ma questi non sono che alcuni dei tanti premiati dai fratelli Chitò che già guardano al futuro, a iniziare dal potenziamento della struttura con l’inserimento a tempo pieno di Davide e Luca Chitò, che troviamo impegnati sia nell’armeria che nell’assistenza ai campi. La festa continua senza soluzione di continuità segno di vivacità e senso di appartenenza quantomai viva all’interno di questo sodalizio che per il 2011 promette ancora scintille.

Tutti i premiati:

Fabio Tiranti, Roberto Ardesi, Stefano Pasi, Massimo Bignotti, Ana Cecilia Petagine, Andrea Chiodi, Marco Battilana, Pier Luigi Soldi, Massimo Sansoni, Diego Agostini, Cristian Filippi, Pierangelo Ferrari, Maurizio Moioli, Alberto Garosio, Ruggero Monteverdi, Franco Negrini, Vittorio Martignoni, Renato Ferrari, Simone Doi, Pasquale Gabbiadini, Giovanni Zamboni, Simone Vedovelli, Erika Doi, Lorenzo Ferrari, Davide Barbieri, Andrea Vezzoli, Renato Moretta, Giovanni Baroni, Roberto Castellini.

CALENDARIO GARE 2017


aggiornato 04/04/2017

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

04/04/2017