MODIFICHE ALLE NORME GENERALI 2018

11 gennaio 2018
Clicca qui per stampare.. Clicca qui per stampare..

MODIFICHE ALLE NORME GENERALI

IN VIGORE DAL 1° GENNAIO 2018  (modificato il 12/01/2018)

CATEGORIE E QUALIFICHE TIRATORI:
TUTTI I TIRATORI SONO INQUADRATI NELLE SEGUENTI “CATEGORIE”:
Eccellenza – Prima – Seconda – Terza

Categoria Eccellenza “A Vita” Specialità Fossa Olimpica – Skeet – Double Trap
Sono appartenenti “a vita” alla massima categoria prevista i Senior e le Lady vincitori di:
– Medaglia Olimpica
– Titolo Mondiale individuale e a squadre
– Titolo Europeo individuale

Categoria Eccellenza “A Vita” specialità non olimpiche
Sono appartenenti “a vita” alla massima categoria prevista i vincitori di:
– Titolo Mondiale individuale e a squadre Man e Lady
– Titolo Europeo individuale Man e Lady

Categoria Eccellenza e Prima – Norma Generale
I tiratori appartenenti alla Categoria Eccellenza e Prima di ogni disciplina saranno inquadrati nella Categoria Seconda delle altre discipline.

CATEGORIE SPECIALITA’ ELICA
CATEGORIA PRIMA
Sono considerati appartenenti alla Categoria Prima Elica tutti i tiratori di Categoria Eccellenza e Prima, di tutte le discipline Olimpiche e non Olimpiche (non compresi nel distanziamento della disciplina), oltre i tiratori risultanti dall’apposito elenco annuale categorie tiratori Elica.
CATEGORIA SECONDA
Sono considerati appartenenti alla Categoria Seconda Elica tutti i tiratori di Seconda categoria di tutte le discipline Olimpiche e non Olimpiche (non compresi nel distanziamento della disciplina), oltre i tiratori risultanti dall’apposito elenco annuale categorie tiratori Elica.
CATEGORIA TERZA
Sono considerati appartenenti alla Categoria Terza Elica tutti i tiratori di tutte le discipline non inquadrati nelle categorie superiori . (e non compresi nel distanziamento della disciplina)
QUALIFICHE
a) Ladies
b) Veterani – Master
c) Qualifiche Settore Giovanile
Secondo quanto stabilito dalla “Normativa del Settore Giovanile”.
Le Ladies, i Veterani, i Master e le qualifiche previste dalla “Normativa del Settore Giovanile” appartengono alla categoria relativa al loro inquadramento.
La qualifica di “Veterano/Master” è attribuita a tutti i tiratori indipendentemente dalla categoria di appartenenza secondo il seguente criterio:

1) PER LE DISCIPLINE OLIMPICHE: FOSSA OLIMPICA, SKEET, DOUBLE TRAP
VETERANI: dal 1° gennaio dell’anno in cui il tiratore compie il 63° anno di età sino al
compimento del 68° anno di età e per tutto l’anno solare in cui viene raggiunta tale età.

MASTER: dal 1° gennaio dell’anno in cui il tiratore compie il 69° anno di età.

2) PER LE DISCIPLINE DELLA FOSSA UNIVERSALE, SPORTING, COMPAK SPORTING, ELICA E TIRO COMBINATO

SENIOR: dal 1° gennaio dell’anno in cui il tiratore compie il 56° anno di età età sino al compimento del 65°anno di età e per tutto l’anno solare in cui viene raggiunta tale età non è prevista la qualifica Veterani nel Tiro Combinato.

VETERANI/MASTER: dal 1° gennaio dell’anno in cui il tiratore compie il 66° anno di età (non è prevista la qualifica Master nel Tiro Combinato).

JUNIOR: E’ considerato junior un tiratore che dal 1° gennaio dell’anno in cui compie il 13° anno di età (18° per il Tiro Combinato da Caccia) sino al compimento del 20° anno di età e per tutto l’anno solare in cui viene raggiunta tale età.

RETROCESSIONI DI CATEGORIA
In caso di rinnovo della tessera federale, dopo 4 anni di mancato tesseramento, è data facoltà, al tiratore inquadrato nella categoria Prima, di ogni specialità FITAV, di richiedere l’inquadramento nella categoria immediatamente inferiore.
Quanto sopra, dovrà essere richiesto per il tramite del Delegato Regionale competente, prima dell’effettuazione delle gare inserite a Calendario Federale.

METOTOLOGIA CONTROLLO MUNIZIONI NELLA F.O.
PER ECCELLENZA – JUNIOR – LADY- LADY JUNIOR (a sorteggio)
1° GIORNO DI GARA:
24 Controlli alla Categoria Ecc.za e 10 controlli alla Qualifica Junior
2° GIORNO DI GARA
15 Controlli alla Categoria Ecc.za – 6 controlli alla Qualifica Junior – 12 Controlli alla Qualifica Lady e 4 Controlli alla Qualifica Lady Junior

CONTROLLO CARTUCCE PER CATEGORIA PRIMA (a sorteggio)
1° GIORNO DI GARA  – Controllo minimo sul 10%, fino al massimo del 20%, dei Tiratori iscritti
2° GIORNO DI GARA – Controllo minimo sul 10%, fino al massimo del 20%, dei Tiratori iscritti

MODALITA’ DI PRELIEVO E CONTROLLO DELLE CARTUCCE
i prelievi dovranno essere effettuati durante tutto l’arco della/e giornata/e e non solo alla prima serie.
Ad ogni tiratore/tiratrice sorteggiato saranno prelevate N. 2 cartucce. Le 2 cartucce saranno inserite in una busta. E’ data facoltà al tiratore/tiratrice di firmare la busta all’atto della loro chiusura.
Le due cartucce, inserite nella busta, saranno testate e qualora, in ciascuna delle 2 cartucce, il peso del piombo sarà uguale o inferiore a 24,5 gr, non sarà attuato nessun provvedimento.
Se il peso medio del piombo, di entrambe le cartucce testate sarà superiore ai 24,5,00 grammi, il tiratore/tiratrice sarà squalificato.
Il tiratore/tiratrice, a cui sono state prelevate le cartucce e previo accordo con il Coordinatore, potrà presenziare al controllo.

NORME GENERALI COMPLETO (scarica)

CALENDARIO GARE 2018


aggiornato 31/12/2017

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

04/04/2017