Campionato regionale Fossa Universale- A una prova dal termine è sempre il Tav Pezzaioli a dettare legge. Per il Concaverde e l’Eurotrap è caccia al podio.

29 gennaio 2018

Clicca qui per stampare.. Clicca qui per stampare..
Sono state le pedane pavesi del centro Accademia Lombarda di Battuda ad ospitare, domenica scorsa, i 122 tiratori che hanno dato vita alla seconda e penultima prova del Campionato invernale Lombardo di Fossa Universale.
Punteggi più bassi, rispetto alla gara di apertura a Uboldo, su tutti i fronti, che di fatto hanno favorito ancor più la permanenza al vertice della classifica per società del dream team bresciano Pezzaioli di Montichiari.
Seppure tutto fa presagire il bis dei campioni in carica del Trap Pezzaioli in vista dell’ultima prova in calendario domenica 4 febbraio al Concaverde di Lonato del Garda, abbassare la guardia potrebbe risultare fatale.
Ad inseguire il team monteclarense del presidente Luigi Beatini, seppure a debita distanza, ma con grinta da vendere, troviamo sodalizi di vaglia come il Trap Concaverde di Lonato presieduto da Ivan Carella, il Tav Eurotrap capitanato da Lucia Vai e il Tav Bergamo, con al timone Mariangela Giupponi.
Uno sguardo adesso alle prestazioni individuali di domenica con in cima alla classifica il portacolori del Tav Accademia Lombarda Germano Bonfanti, che ha piazzato un gran bel 73/75, lasciandosi alle spalle con i l punteggio di 71/75, Adolfo Conoci (Accademia Lombarda) e il giovane rappresentante bresciano di Provaglio di Iseo del G.S. Fiamme Oro Lorenzo Ferrari.
A quota 70/75, un terzetto formato dal Luciano Minelli (Trap Concaverde), Marco Zani (Il Campanile-Mesero) e l’esponente del Tav Bergamo Bruno Casari.
A livello individuale, allo stato dell’arte, risulta impossibile sbilanciarsi nei pronostici, sia per le categorie che per le qualifiche, ricordandoci sempre che i tiratori potranno scartare la gara meno performante e quindi, decisiva nel vero senso della parola, sarà la terza e ultima prova.
Al Concaverde, domenica prossima, sarà sicuramente uno spettacolo mozzafiato che ci lascerà tutti con il fiato sospeso fino all’ultimo dei piattelli in programma e forse anche oltre nel caso, peraltro assai probabile, dei “tempi supplementari”per alcune categorie e qualifiche.

Classifica Società
1) Tav Pezzaioli 828/900
2) TavEurotrap 808/900
3) Tav Concaverde 800/900
4) TavAccademia Lombarda 776/900
5) Tav Bergamo St. Casari 768/900
6) Tav Belvedere-Uboldo 771/900
7) Tav Milano Trap 725/900
8) Tav Fagnano 696/900

CALENDARIO GARE 2018


aggiornato 04/01/2018

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

06/05/2018