Campionato regionale invernale di F.O. Belvedere e Concaverde al comando. Zani, Nigro e Inversini i top di giornata.

15 gennaio 2018

Clicca qui per stampare.. Clicca qui per stampare..
Seconda giornata, delle 8 prove di qualificazione, del campionato invernale lombardo di Fossa Olimpica, che ha fatto registrare 369 tiratori al via, ovvero: 228 a Bonate per quanto concerne la zona Est e 141 sulle pedane meneghine del Tav Il Campanile di Mesero nella zona Ovest.
Nella zona Ovest, i varesini del Tav Belvedere di Uboldo mantengono la testa della classifica provvisoria per società, con Mesero sempre più incollato mentre, ad Est, a brillare di luce propria sono le formazioni bresciane del Trap Concaverde di Lonato del Garda ed i monteclarensi del Trap Pezzaioli.
Sfide incrociate ed annunciate che contribuiscono a rendere ancor più pepata questo torneo della specialità regina del tiro a volo sia in chiave societaria, dove ricordiamo che nessuna prova potrà essere scartata, che a livello individuale, con la possibilità di poter escludere quella meno performante.
I migliori punteggi individuali di giornata, sono stati registrati all’ombra del Tav Il Campanile di Mesero con i 48/50 messi a segno dall’Eccellenza Marco Zani e dai Prima categoria Francesco Nigro e Giovanni Inversini.
Sempre in quel di Mesero, da sottolineare i 47/50 di Franco Sozzani, tiratore ben noto alle cronache per le sue performances a livello internazionale nella Fossa Universale, di Guido Carlo Penatti e di Marco Viscardi.
Zona Est più avara, con un 46/50 fatto registrare dal coach delle “Frecce Verde – Oro” del Trap Concaverde Roberto Armani, con a seguire i 45/50 di Walter Cattaneo, Alessandro Bissolotti, il giovane Junior Lorenzo Ferrari e da Bruno Carrara.
E’ ancora presto per tutti di abbassare la guardia, e questo lo sa bene anche il responsabile regionale della specialità Santo Falanga che dirige le operazioni con notevole scrupolosità, per cui, ogni pronostico, allo stato dell’arte, rimane assolutamente non proponibile.
Sono infatti ancora 6 prove di qualificazione all’orizzonte, prima del gran finale a “reti unificate” del 25 febbraio sulle pedane internazionali del Trap Concaverde di Lonato del Garda.
Nel prossimo fine settimana, ad ospitare la terza giornata del regionale invernale di Fossa Olimpica saranno i centri del Tav Accademia Lombarda di Battuda (PV) per quanto concerne la zona Ovest e il San Fruttuoso di Castel Goffredo (MN) per la zona Est.

Classifiche società
Zona Est: 1) Trap Concaverde 536/600; 2) Trap Pezzaioli 536; 3) Tav Bergamo 531; 4) Poggio dei Castagni 526; 5) Tav Mattarona 505; 6) San Fruttuoso 505; 7) Trap Team Bergamo 494; 8) Top Ten 481; 9) Bettolino di Trenzano 481.
Zona Ovest: 1) Tav Belvedere-Uboldo 550/600; 2) Il Campanile di Mesero 545; 3) Eurotrap 529; 4) Accedemia Lombarda 529; 5) Tav Fagnano 527.

CALENDARIO GARE 2018


aggiornato 04/01/2018

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

27/07/2018