Campionato regionale di Fossa Universale: Trap Pezzaioli in testa alla prima prova.

20 aprile 2017

Clicca qui per stampare.. Clicca qui per stampare..
Le pedane mantovane del Tav San Fruttuoso di Castel Goffredo hanno dato il via, lunedì di pasquetta, alla prima prova del campionato regionale estivo di Fossa Universale, alla sfida per la conquista dei titoli lombardi della specialità di tutte le categorie e qualifiche.
Seppure ancora presto per lanciare pronostici di sorta, con ancora 2 prove da disputare sui campi meneghini del Tav Mesero il 30 aprile e il 1° maggio, ed a Fagnano il 24 e 25 giugno, il primo sigillo nella classifica provvisoria per società è stato fissato ben bene dai bresciani del sodalizio di Montichiari del Trap Pezzaioli con l’Eurotrap, il San Fruttuoso e il Concaverde quali insidiosi avversari per il titolo a spiccioli di piattelli di distacco.
In ambito individuale, tra il centinaio di tiratori al via, da segnalare le prove perfette (50/50) del Prima categoria Francesco Galvagni (Trap Pezzaioli) che ha fatto meglio di un piattello del compagno di colori Giorgio Fabrizio Giovanardi, del portacolori dell’Eurotrap Renato Mantoan e dell’alfiere del Tav Belvedere di Uboldo Mauro Ferri.
Tutto in essere, quindi, e nulla di scontato, in particolare nelle singole categorie e qualifiche a iniziare proprio dall’Eccellenza, con l’annunciato duello tra Renato Mantoan, Graziano Borlini, Roberto Armani e Franco Sozzani, con Sebastiano Palumbo sempre in agguato e tra i Prima , dove ad affilare le armi, oltre al gettonatissimo Francesco Galvagni, troviamo pronti all’assalto tiratori di vaglia come Mauro Ferri e Luigi Frassi.
Avvio di prim’ordine, tra i Seconda categoria, per Giorgio Fabrizio Giovanardi, che avrà comunque il suo bel daffare nel difendere la momentanea leaderschip da Agenore Lorenzini, Nicola Faccini, oltre a una nutrita serie di inseguitori per nulla intenzionati a farsi da parte come Alessandro Bissolotti, Gianfranco Merigo, Damiano Paneroni, Claudio Franzoni, Renzo Mantoan e Gianluca Cabrioli.
E’ già battaglia aperta, tra i Terza categoria, tra Roberto Favalli, Massimo Tumiatti e Laura Ripa, tutti appaiati sul punteggio di 47/50, margine minimo che li separa di un piattello da Adriano Caiola e Diego Belletti, pronti a sfruttare il benchè minimo cedimento dei loro avversari.
Nelle qualifiche, i soliti noti pare abbiano ingranato fin da subito il turbo, con Graziano Borlini a menar le danze, seguito a una lunghezza dall’iridato di Trovo Franco Sozzani e da Giorgio Borrione mentre, nei Veterani, la zampata vincente (49/50) di Renato Mantoan fa davvero male.
A cercare di arginare tanta irruenza, sono chiamati fin dalla prossima prova Adriano Caiola, Renzo Mantoan e Giuseppe Bresciani.
Uno sguardo alle Lady, con l’esponente dell’Eurotrap Laura Ripa che si è già cucita un margine di vantaggio di tutto rispetto, con al momento, quale apparente unica avversaria a poterle contendere il gradino più alto del podio, la bergamasca del Cas Concaverde Rachele Amighetti.
Nel Settore Giovanile, altra sfida aperta e già lanciata per l’alloro regionale, tra David Ragni e Michelangelo Dondi con Mario Giacomo Saleri quale autsider che, al momento, punta però al bronzo.

Classifiche- Società: 1) Pezzaioli 288/300; 2) Eurotrap 281; 3) San Fruttuoso 276; 4) Trap Concaverde 276.

CALENDARIO GARE 2017


aggiornato 04/04/2017

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

04/04/2017