Cresce l’attesa per l’avvio del campionato estivo di Fossa Olimpica. Luce verde anche per: Fossa Universale, Skeet, Compak, Double e Tiro Combinato

30 marzo 2017

Clicca qui per stampare.. Clicca qui per stampare..
Come consuetudine, sarà la Fossa Olimpica a dare il via ai campionati estivi 2017 a iniziare da domenica 2 aprile dalle pedane bresciane del Concaverde di Lonato del Garda.
Ad essere impegnati nella kermesse regionale itinerante saranno i tiratori appartenenti alla Seconda e Terza categoria, oltre a quelli delle qualifiche Veterani e Master che si contenderanno gli scudetti regionali in palio e i “passe” per le varie finali nazionali, sulla distanza dei 100 piattelli per ciascuna delle 3 giornate di gara.
Dopo la prima prova lonatese del 2 aprile, ad essere interessati saranno i centri del Tav Belvedere di Uboldo (Seconda categoria e Master) e l’Accademia Lombarda di Battuda (Terza categoria e Veterani) il 28 maggio.
Il 9 luglio, i Seconda categoria ed i Master, saranno impegnati sulle pedane bergamasche dei Cieli Aperti di Cologno al Serio, mentre i Terza categoria ed i Veterani, gareggeranno sulle pedane varesine del Tav Belvedere di Uboldo.
Al termine di ogni singola prova, i primi 6 classificati di ciascuna categoria e qualifica si affronteranno sulla distanza di 25 lanci della finale, valida per l’assegnazione dei premi d’onore.
La classifica finale, verrà stilata a “penalità” con la possibilità di poter scartare la prova meno performante con alla consolle, quale coordinatore di tutte le gare in programma, sarà il giudice nazionale e responsabile regionale della specialità Pietro Saquella.
Rimanendo nella specialità regina del tiro a volo, a polarizzare tutte le attenzioni rimane decisamente il campionato regionale delle società, la grande festa per eccellenza del tiro a volo lombardo, un mix dirompente e molto partecipato dove la competizione e lo spirito sportivo di appartenenza raggiungono all’unisono l’apice della passione e dei valori sociali e morali del nostro sport, che si disputerà domenica domenica 4 giugno al Concaverde e di cui avremo modo di soffermarci con maggiori dettagli in seguito. Per quanto concerne le altre specialità, saranno 3 quelle che vedranno l’assegnazione dei titoli regionali in una unica prova, lo Skeet (il 28 maggio) al Concaverde, il Double Trap e il Tiro Combinato, tutte fissate per domenica 25 aprile sulle pedane mantovane del Tav San Fruttuoso di Castel Goffredo.
La Fossa Universale, specialità in netta ascesa sul nostro territorio che ci regala sempre grandi soddisfazioni, sarà invece protagonista a iniziare dal 15 e 17 aprile al San Fruttuoso, per poi continuare il suo cammino il 30 aprile e il 1° maggio al Tav Il Campanile di Mesero, fino a chiudere il trittico del suo percorso sabato 24 e domenica 25 giugno, a Fagnano.
In chiusura uno sguardo al Compak, con un poker di appuntamenti, a iniziare dal San Fruttuoso il 25 aprile, fino all’ultima prova del 25 giugno al Tav Arlunese, passando per Fagnano il 2 maggio e il Bettolino di Trenzano domenica 4 giugno.

CALENDARIO GARE 2017


aggiornato 04/04/2017

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

04/04/2017