Campionato regionale estivo di Compak: San Fruttuoso allunga il passo.

27 aprile 2016

Clicca qui per stampare.. Clicca qui per stampare..
Seconda delle 5 giornate giornate del regionale estivo di Compak all’insegna del San Fruttuoso, società che peraltro ha ospitato la prova, che tenta con successo di allungare il passo.
Questo il dato più significativo fatto registrare lunedì 25 aprile sulle pedane del funzionale centro mantovano di Castel Goffredo, dove gli alfieri del Tav Arlunese, quelli del Tav Bergamo e delle Rondinelle Azzurre, pur non restando certo a guardare, devono incassare questa momentanea accelerazione dei padroni di casa.
A livello individuale, miglior prestazione dopo le 3 serie di lanci in programma, per il prima categoria Nicola Amadei, con un significativo 72/75, seguito dal pari grado Giancarlo Rigamonti e dal Terza categoria Guido Maruelli a quota 70.
Detto di Nicola Amadei (San Fruttuoso) e di Giancarlo Rigamonti (Arlunese), per quanto concerne i Prima categoria dobbiamo registrare il virtuale quanto provvisorio gradino del podio conquistato, nell’occasione, da Fabio Garatti, che giocava in casa.
Sempre frizzante, la gara dei Seconda categoria che questa volta ha avuto quali protagonisti Roberto Antonini (Rondinelle Azzurre), Luca Pederzoli (San Fruttuoso) e Antonio Caterina, esponente del Tav Arlunese.
Il terzetto in corsa per lo scudetto regionale individuale di categoria, ha chiuso la prova appaiato a quota 68/75, incalzato dappresso da Nicola Gandini (Rondinelle Azzurre), a cui va dato il merito di aver effettuato una rimonta mozzafiato dopo aver sbagliato in pieno l’approccio alla gara con una prima serie a dir poco deludente e non certo consona alle sue potenzialità.
Bene Guido Maruelli (San Fruttuoso) tra i Terza, così come Mauro Svanera (Valle Duppo), Filippo Falcina (Rondinelle Azzurre) e Luca D’Andrea (Il Campanile – Mesero) mentre, per quanto concerne le qualifiche, tra i veterani il dominio dei padroni di casa si è fatto sentire non poco, con una tripletta messa segno da Narciso Gazzurelli, Damiano Facciolati e da Gabriele Linetti, giunti nell’ordine al termine della kermesse.
Come una spada di Damocle, pende comunque costante la minaccia di una attesa riscossa di altri tiratori che hanno tutte le carte in regola per poter puntare al gradino più alto del podio come, ad esempio, il rappresentante delle Rondinelle Azzurre Bruno Contrini, Roberto Rossi e Filippo Pugliese.
A disputarsi la palma del migliore di giornata tra i Master, sono stati invece il favoritissimo tiratore del San Fruttuoso Ottorino Rovetta e il non meno gettonato Gianmario Ferrari, campione in carica tra i Master e decisamente intenzionato a concedere il bis.
Per chiudere, un rapido sguardo al settore delle Lady dove, aspettando il ruggito di alcune quotate tiratrici, Ana Cecilia Petagine (Rondinelle Azzurre) sta monopolizzando questo campionato e nel Settore Giovanile, che vede sempre più protagonista lo Junior del Tav Arlunese Andrea Chittò con Lorenzo Milani (San Fruttuoso) che, al momento, pare l’unico in grado di potergli tener testa.

Classifica Società:
1) San Fruttuoso 411/450;
2) Arlunese 393;
3) Tav Bergamo 383;
4) Rondinelle Azzurre 382;
5) Mesero 300.

CALENDARIO GARE 2017


aggiornato 04/04/2017

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

04/04/2017