2° G.P. Di Fossa Universale: 5 medaglie d’oro, 4 d’argento e 4 di bronzo per i nostri portacolori

11 aprile 2016

Clicca qui per stampare.. Clicca qui per stampare..
Tiratori lombardi in gran spolvero domenica, sulle pedane varesine del Tav Belvedere di Uboldo, dove è andato in scena il secondo G.p. Fitav di Fossa Universale con protagonisti gli Eccellenza, i Prima, i Seconda e i Terza categoria, oltre alle qualifiche Veterani, Master, Lady e il Settore Giovanile.
Delle 8 medaglie del metallo più pregiato, ben 5 sono state infatti conquistate dai nostri alfieri alle quali vanno aggiunte 4 medaglie d’argento e altrettante di bronzo.
A cingersi il collo con l’oro, sono stati il Seconda categoria Carlo Longoni, il Terza Gianfranco Merigo, il Veterano Valter Piran, il Master Renato Mantoan e lo Junior Davide Butti nel Settore Giovanile.
Secondo gradino del podio, per il Seconda categoria Adolfo Conoci, il Veterano Franco Sozzani, la Lady Cristina Bocca e lo Junior Michelangelo Dondi.
A meritarsi le medaglie di bronzo a pieni voti, sono stati invece il Prima categoria Carlo Zavattaro, il Master Marco Vaccari, la Lady Daniela Mazzocchi e lo Junior William Pretini.
Una splendida e calda giornata di sole dal sapore quasi estivo, ha accompagnato tutte le fasi del Gran Premio Fitav nell’accattivante scenario del centro varesino, altro fiore all’occhiello del tiro a volo lombardo in Italia e non solo, dando risalto, oltre alle performance dei dei 142 tiratori in gara, all’eccellente operato dello staff tecnico – dirigenziale del Tav Belvedere e all’impeccabile lavoro dei giudici di gara.
Particolarmente accattivante, la sfida sui 100 piattelli tra i Seconda categoria, che al termine dei tempi regolamentari ha visto appaiati a quota 95/100 il portacolori del Tav Belvedere Carlo Longoni e l’alfiere dell’Eurotrap Adolfo Conoci, tiratore che quest’anno è partito decisamente con il giusto cipiglio, facendosi notare fin da subito anche nella Fossa Olimpica.
Un Longoni molto concentrato, è riuscito comunque a domare tanta verve del suo antagonista andando a vincere, con un +5, lo spareggio.
Gran bella vittoria, quella del bresciano Gianfranco Merigo del Tav Pezzaioli di Montichiari tra i Terza categoria, che con un regolarissimo 94/100 ha messo in fila tutti i suoi avversari di giornata e stesso dicasi per il Veterano del Tav Fagnano Valle Olona Valter Piran, con un 97/100 da urlo che si commenta da solo.
Merigo, ha lasciato a debita distanza sia l’ex iridato e super favorito Franco Sozzani, esponente di spicco dell’Eurotrap, che Ismaele Mariani entrambi affiancati a quota 94/100, giunti poi nell’ordine alle sue spalle dopo lo shoot-off.
Ancora un pregevolissimo 97/100 a mettere il sigillo sulla gara dei Master con protagonista un tiratore di vaglia come Renato Mantoan, che difende i colori del team varesino dell’Eurotrap.
Altro gettonatissimo Master della vigilia era Marco Vaccari (Tav Belvedere-Uboldo), che ha comunque confermato di meritare tutte le attenzioni del caso conquistando il bronzo.
Ci è voluta la Roberta Pelosi delle occasioni migliori, per aver ragione del duo lombardo del Tav Milano Trap formato da Cristina Bocca e Daniela Mazzocchi, che hanno conquistato rispettivamente l’argento e il bronzo.
Il tutto, dopo aver concluso in parità la prova, entrambe con lo score di 92/100 e dato vita al successivo spareggio con eliminazione al primo zero, che ha premiato, con un +2, la più accreditata campionessa Biellese di Candelo Cristina Bocca.
Podio tutto lombardo, invece, tra gli Junior con il varesino del Tav Belvedere Davide Butti sul gradino più alto, il giovane portacolori del Tav Fagnano Valle Olona sul secondo gradino e William Pretini (Belvedere-Uboldo) ottimo terzo.

Classifiche

Eccellenza:
Giuliano Callara 97/100; 2) Robertino Tacchetto 95; 3) Rossi Ivan 94+3.
Prima: 1) Sandro Piacentini 96/100; 2) Marco Bianchi 95+2; 3) Carlo Zavattaro 95+1.
Seconda: 1) Carlo Longoni 95/100+5; 2) Adolfo Conoci 95+4; 3) Piero Tinelli 94+4+1.
Terza: 1) Gianfranco Merigo 94/100; 2) Marco Eliseo 91; 3) Fabio Bigatti 90.
Veterani: 1) Valter Piran 97/100; 2) Franco Sozzani 94+5; 3) Ismaele Mariani 94+4.
Master: 1) Renato Mantoan 97/100; 2) Giorgio Bottigella 96; 3) Marco Vaccari 94.
Lady: 1) Roberta Pelosi 94/100; 2) Cristina Bocca 92+2; 3) Daniela Mazzocchi 92+1.
Junior: 1) Davide Butti 89/100; 2) Michelangelo Dondi 87; 3) William Pretini 86.

CALENDARIO GARE 2017


aggiornato 04/04/2017

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

04/04/2017