Santo Falanga si aggiudica il 1°G.p. Fitav Paralimpici a Pecetto.

5 aprile 2016

Clicca qui per stampare.. Clicca qui per stampare..
PECETTOPodio tutto lombardo nel Gran Premio Fitav per la qualifica dei Disabili fisici disputatosi sabato 2 e domenica 3 aprile sulle pedane alessandrine del Tav Pecetto di Valenza.
A primeggiare, è stato il commissario arbitri regionale della Fitav Lombardia Santo Falanga.
Alle spalle del tiratore di Cuggiono (MI), che difende i colori del Tav Il Campanile di Mesero e che spesso vediamo impegnato sulle pedane anche quale tiratore di Seconda categoria, distanziato di 5 piattelli, troviamo il portacolori del Tav pavese dell’Accademia Lombarda Angelo Felice Pozzi.
Giusto per concludere in bellezza, a mettere il sigillo sul bronzo è stato l’alfiere bresciano del Cus Brescia Emilio Poli con lo score finale di 92/125.
Avvio di gara non brillante per Falanga che, dopo la prima serie sottotono, nelle due prove domenicali, con due 21/25, ha messo a tacere tutti i contendenti al gradino più alto del podio.
Angelo Felice Pozzi, che godeva di non pochi giustificati favori alla vigilia, ha invece fatto l’esatto contrario di Falanga, con un avvio convincente che, via via, ha perso però di consistenza, chiudendo la gara a quota 93/125.
Per quanto concerne il bronzo, quasi a sorpresa, con un colpo di coda nella serie conclusiva (22/25), a meritarselo a pieni voti, con il punteggio finale di 92/125, è stato l’esponente bresciano del Cus Brescia Emilio Poli.

CALENDARIO GARE 2017


aggiornato 04/04/2017

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

04/04/2017