Al via i campionati regionali estivi 2016 di tutte le specialità.

21 marzo 2016

Clicca qui per stampare.. Clicca qui per stampare..
Camp. Estivi F.O. 2015 - Foto Archivio - (2)Giusto il tempo di gustare la colomba pasquale, scartare il classico uovo di cioccolata più o meno fondente e scoprire la sorpresa che si nasconde al suo interno che già, dopo un intenso quanto avvincente campionato invernale, si accendono le luci del tanto atteso campionato estivo lombardo di tutte le specialità del tiro a volo.
Luce verde, dunque, alla caccia dei titoli regionali in palio e ai “passe” per le finali nazionali, con non sopite voglie di rivincita neppure tanto celate a far scattare quell’orgoglio sportivo che ogni atleta e ogni squadra sanno tramutare in grandi quanto spettacolari sfide ogni qualvolta scendono in pedana.
Avvolti dal tepore primaverile, ci avviamo dunque a grandi passi verso l’estate in compagnia di questi veri e propri artefici di uno spettacolo che, settimana dopo settimana, saprà stupirci come suo solito da effetti davvero speciali.
Si va dunque ad iniziare, con la specialità regina della Fossa Olimpica a catturare la maggior parte delle attenzioni fin dalla prima delle 3 giornate con l’appuntamento al Trap Concaverde di domenica 3 aprile, per i Seconda, Terza, Veterani e Master.
Secondo round il 15 maggio sulle pedane varesine del Tav Belvedere di Uboldo e gran finale il 19 di giugno al Tav bergamasco Cieli Aperti di Cologno al Serio.
Per quanto concerne gli Eccellenza, i Prima, le Lady e gli Junior dovremo attendere fino al 29 maggio, data da segnare in grassetto sui nostri taccuini perchè coincide con l’appuntamento più importante e sentito di tutta la stagione agonistica della Fitav Lombardia.
Stiamo parlando, naturalmente, della kermesse che vedrà, anche e sopratutto, le società lombarde salire in cattedra sulle pedane del basso Garda del Trap Concaverde in quella che potremmo definire la grande festa del tiro a volo lombardo che, seppure in pedana si faccia sul serio, lascia spazio a valori sociali di notevole valenza che coinvolgono sempre più intere famiglie che non si lasciano sfuggire l’occasione per questa esperienza, che sa tanto di gita fuori porta dove sport ad alto tasso di adrenalina e voglia di rincontrarsi si fondono all’unisono.
Prova unica per gli specialisti del Double Trap il 25 aprile nel centro mantovano del San Fruttuoso che, contemporaneamente, ospiterà anche la seconda delle 5 prove del Compak.
Compak, che inizierà il suo tour dalle pedane bresciane del Tav Bettolino di Trenzano per spostarsi poi per la terza giornata a Fagnano il 15 maggio con a seguire le prove al Tav Arlunese (2 giugno) e al Tav Bergamo il 10 luglio.
Fossa Universale sempre più appassionante che nel corso delle 3 prove, che si disputeranno nell’ordine nel nuovo centro pavese del Tav Accademia Lombarda il 17 aprile, per approdare poi al San Fruttuoso il 17 maggio e al Tav Mesero il 2 giugno, saprà entusiasmarci come suo solito.
Anche per quanto concerne lo Skeet, saranno 3 gli appuntamenti di quest’anno, a iniziare dalle pedane del Tav Cieli Aperti del patron Renato Lamera il 17 aprile, per passare poi al centro mantovano del Tav Mattarona – Rivarolo domenica 8 maggio e concludersi poi al Trap Concaverde di Lonato del Garda il 5 giugno.
Tanta carne al fuoco, dunque, con nel mirino altrettante motivazioni di sana rivalità sportiva che, spesso e volentieri, vanno ben oltre i gradini del podio regionale e il tentativo di scalare quello nazionale seppure, riuscire ad unire entrambe le cose non sarebbe davvero niente male e, i nostri tiratori e le nostre società, sanno bene di avere le carte in regola per riuscirci.

CALENDARIO GARE 2017


aggiornato 04/04/2017

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

04/04/2017