Coppa Campioni 2015 di Fossa Olimpica: Le Fiamme oro sul gradino più alto

19 ottobre 2015

Clicca qui per stampare.. Clicca qui per stampare..
Terzo successo consecutivo per la formazione delle Fiamme Oro nella dodicesima edizione della Coppa Campioni 2015 che si è disputata domenica scorsa sulle pedane del Trap Concaverde di Lonato del Garda.
Per quanto concerne i colori lombardi, su un lotto di 68 sodalizi provenienti da tutta Italia al via, ben 12 formazioni in più rispetto alla passata edizione, gli unici ad aver conquistato l’accesso alla fase finalesui 25 piattelli riservata alle 12 migliori squadre dopo i 75 lanci iniziali, è stata la compagine del Tav Milano Trap.
Per loro, che hanno schierato in pedana Daniela Mazzocchi, William Barbotti, Giuseppe Lombardo, Antonio Balbi, Saverio Cuofano e Santo Napoli, un decimo posto di tutto rispetto con una protagonista in assoluto.
Ci riferiamo alla varesina di Sangiano Daniela Mazzocchi che, con lo score finale 97/100, è risultata la migliore delle Lady in gara.
Una stagione costantemente in crescendo per Daniela Mazzocchi, figlia d’arte con il padre Augusto e la madre Fulvia quali primi riferimenti e il maestro Gianfranco Musa come coach, che oltre al titolo italiano e l’argento europeo di Fossa Universale, il tricolore di Fintello, il bronzo nel G.p. Fitav di Fossa Olimpica a Todi e tanto altro ancora, ha chiuso così in bellezza questa brillante stagione agonistica.
Con questi presupposti, il 2016 si prospetta per lei foriero di altrettante soddisfazioni, con un pensierino anche al titolo iridato dell’Universale, competizione che, solo per un banale disguido, non l’ha vista protagonista quest’anno.
Torniamo a dar merito ai vincitori delle Fiamme Oro che, oltre a Lorenzo Simone Prosperi, Mauro De Filippis, Jessica Rossi, Simone D’Ambrosio e Mario Verrengia, hanno schierato l’azzurrino bresciano di Ciliverghe Luca Miotto, cresciuto sportivamente nelle fila del centro Cas Concaverde di Lonato del Garda e, quale riserva, il giovanissimo tiratore bresciano di Provaglio di Iseo Lorenzo Ferrari, frutto del vivaio mantovano del Tav San Fruttuoso di Castel Goffredo, che ha avuto l’onore di partecipare, alla giovanissima età di 16 anni, tra gli Juniores del Double Trap al recente campionato mondiale di Lonato.
A conquistare l’argento, sono stati i portacolori della Forestale, da sempre grandi protagonisti di questa gara di fine stagione con all’attivo 7 successi pieni, quattro dei quali consecutivi dal 2009 al 2012 e sempre comunque sul podio.
A salire sul secondo gradino del podio sono stati Rodolfo Viganò, Giulio Fioravanti, Valerio Grazini, Alessio Franquillo, Emanuele e Gabriele Bernasconi.
Si parla ancora lombardo, e più precisamente bresciano, anche per quanto concerne la terza piazza, con la presenza nella compagine dei Carabinieri di Andrea Miotto che, come il fratello minore Luca, proviene dalle fila del Cas Concaverde.
Con lui, a conquistare un bronzo pesante dei Carabinieri sono stati : Martina Bartolomei, Lorenzo Buratta, Antonio Campus, Andrea Boeri e Jacopo Cipriani.
Successo inoltre scontato per il centro lombardo del Trap Concaverde che da sempre ospita questa classica di chiusura con un plauso al coordinatore di gara Pierluigi Bestetti e a tutto lo staff arbitrale.
A portare i saluti del presidente della Fitav nazionale Luciano Rossi è stato il Delegato Fitav della Lombardia Daniele Ghelfi, che ha lasciato trasparire, tra il serio e il faceto, la possibilità di qualche novità nella formula della gara fin dalla prossima edizione.
Si chiude così anche questa splendida edizione della Coppa Italia di Fossa Olimpica 2015 che ha contribuito a sancire lo stato di ottima salute del nostro sport, soprattutto in Lombardia dove cresce il numero degli iscritti, a dimostrazione che, quando si lavora bene e con grande serietà e spirito di sacrificio, il merito viene sempre premiato.

Classifiche

1) Fiamme Oro 561/600; 2) Forestale 560; 3) Carabinieri 560; 4) Fiamme Azzurre 558; 5) La Torretta 557; 6) Cascata delle Marmore 556; 7) Mira 551; 8) Il Mulino 547; 9) Torretta 547; 10) Milano Trap 546; 11) Ampurias 545; 12) Umbria Verde 542.

CALENDARIO GARE 2017


aggiornato 04/04/2017

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

04/04/2017