Campionato del Mondo di Fossa Universale

26 agosto 2015

Clicca qui per stampare.. Clicca qui per stampare..

Bianca Revello regina in Spagna.
A Franco Sozzani la Coppa del mondo Veterani.

Continuano, a tambur battente, le soddisfazioni in casa della Fitav Lombardia che, anche in questo fine agosto, si chiude con il botto, o meglio dire con i fuochi pirotecnici che ci hanno regalato il mondiale e la Coppa del Mondo di Fossa Universale che si sono appena conclusi a Granada in Spagna.
Mattatrice e mattatore lombardi nel “Reino de Espana” sono stati la neo regina della 33.ma edizione dell’Universale Bianca Revello e il neo re dei Veterani di Coppa del Mondo Franco Sozzani.
Nel Centro Especializado de Alto Rendimento de Tiro Olimpico de Las Gabias, intitolato al re Juan Carlos I, la tiratrice bresciana di Ponte San Marco Bianca Revello, affiliata al Trap Concaverde di Lonato del Garda, ha infatti migliorato il terzo posto individuale conquistato lo scorso anno mettendosi al collo la medaglia più pregiata.
Festa grande anche in casa Perazzi, l’azienda bresciana leader a livello mondiale dei fucili da tiro per questo titolo iridato di Bianca Revello che, oltre a utilizzare un fucile Perazzi, ricopre la carica di direttore commerciale dell’azienda di Botticino Mattina.
Revello, che ricordiamo già campionessa del mondo a squadre, questa volta è stata capace di stupirci con effetti davvero speciali nel riuscire con grande caparbietà e professionalità, con lo score finale di 193/200 ad aver ragione, con 2 piattelli di differenza, della favoritissima spagnola Beatriz Martinez Sordo, argento con 191/200. Medaglia di bronzo, invece, per la francese Ande Lecomte con 189/200.
A suggellare questa supremazia, le azzurre Bianca Revello, l’aquilana Maria Carmela Petrella e la romana Roberta Pelosi hanno fatto risuonare nell’aria l’inno di Mameli anche nella classifica iridata a squadre, che le ha viste salire sul tetto del mondo con il punteggio di 569/600, lasciandosi alle spalle le Francesi (558/600) e le Spagnole, che hanno chiuso la gara a quota 557/600.
Simultaneamente, si è disputata anche la prova di Coppa del Mondo che, grazie al pavese di Trovo Franco Sozzani, ci ha gratificato di un altro oro davvero pesante nella categoria Veterani.
Sozzani, punta di diamante dell’Eurotrap e recente vincitore del titolo europeo individuale dei Veterani a Ychoux in Francia, ha infatti confermato, con questo successo pieno, questa sua leadership tutta da incorniciare, che chiude in bellezza questa sua stagione agonistica di altissimo livello.

CALENDARIO GARE 2017


aggiornato 04/04/2017

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

04/04/2017