Campionato italiano Double Trap: Tricolore per Vezzoli e Garosio. Bronzo per Almerino Carraretto

30 giugno 2015

Clicca qui per stampare.. Clicca qui per stampare..

Fitav Lombardia sugli scudi anche in occasione del campionato italiano di Double Trap, disputatosi domenica 28 giugno presso lo stand padovano Giorgio Rosatti del Tav Ponso, grazie a Alberto Garosio ed a Andrea Vezzoli, che si sono cuciti sul petto gli scudetti tricolore di Seconda e Terza categoria.
Sempre per quanto concerne i tiratori della Fitav Lombardia, da sottolineare inoltre la medaglia di bronzo conquistata dall’alfiere varesino del Tav Belvedere di Uboldo Almerino Carraretto tra i Master.
La competizione, articolata sulla distanza delle 5 serie da 15 doppietti ciascuna più una serie di finale sui 30 piattelli, ha visto la partecipazione di una novantina di tiratori che si sono potuti esprimere al meglio, grazie anche alle ottime condizioni atmosferiche che ha caratterizzato questa prima domenica davvero estiva.
Il bresciano Alberto Garosio, portacolori del Tav Pezzaioli di Montichiari, è entrato in finale dei Seconda categoria con il miglior punteggio (137/150) e si è ripetuto anche nel barrage conclusivo, con un perentorio 29/30 che non ha lasciato scampo ai suoi immediati inseguitori.
Stesso dicasi per il compagno di colori del Tav Pezzaioli Andrea Vezzoli, che dopo il 132/150 fatto registrare nel corso dei tempi regolamentari, nel barrage finale dove hanno avuto accesso i migliori 6 tiratori, ha fatto segnare un brillante 28/30.
A tenerlo costantemente sulle spine, è stato il ragusano Rocco Bellavia che, dopo il 130/150 in gara 1, ha totalizzato 29 centri su 30, suo miglior risultato di serie, proprio nel barrage che conta.
Ed è stata proprio in questa occasione, che Andrea Vezzoli ha dato fondo a tutta la sua freddezza, lucidità e precisione fino a gioire per questo titolo tricolore davvero strameritato.
In chiusura, rendiamo merito anche al bronzo vinto dal Master del Tav Belvedere Almerino Carraretto, tiratore grintoso e sempre in grande evidenza anche nel corso dei campionati regionali lombardi, che ha i mezzi e le qualità per far ancora meglio, seppure questa volta a tradirlo sono state le prime 2 serie, decisamente sottotono per un tiratore della sua levatura.

Classifiche
Eccellenza: Marco Innocenti 173/180 (144/150+29); 2) Alessandro Chianese 169 (141+28); 3) Marco Vannucci 169 (142+27).
Prima categoria: 1) Daniele Agostini 163/180 (135/150+28/30); 2) Daniele Tartagni 162 (135+27); 3) Marco Correzzola 162 (136+26).
Seconda categoria: 1) Alberto Garosio 166/180 (137/150+29/30); 2) Gabriele Bernasconi 162 (136+26); 3) Christian Agostini 161 (134+27).
Terza categoria: 1) Andrea Vezzoli 160/180 (132/150+28/30); 2) Rocco Bellavia 159 (130+29); 3) Luciano Persici 147 (121+26).
Veterani: 1) Lionello Masiero 165/180 (138/150+27/30); 2) Bruno Maron 148 (122+26); 3) Gastone Maghini 142 (118+24).
Master: 1) Germano Di Spigno 144/180 (119/150+25/30); 2) Giuseppe Boselli 139 (117+22); 3) Almerino Carraretto 137 (111+26).
Juniores: 1) Emanuele Buccolieri; 2) Lorenzo Ferrari; 3) Ignazio Maria Tronca.

CALENDARIO GARE 2017


aggiornato 04/04/2017

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

04/04/2017