al Concaverde concluso il campionato regionale estivo di skeet

22 giugno 2015
Clicca qui per stampare.. Clicca qui per stampare..

Mazzoleni, Rota, Carminati, Brighenti, Becchi e Antonietti neo campioni lombardi.
Ai Cieli Aperti il titolo per società.

Con la terza ed ultima prova del campionato regionale estivo della Fitav Lombardia di Skeet, si è concluso domenica 21 giugno, sulle pedane del Concaverde di Lonato del Garda, il circuito dedicato a questa specialità olimpica.
Ad appuntarsi sul petto i gli scudetti lombardi in palio, sono stati l’Eccellenza Mauro Mazzoleni, il Prima categoria Claudio Rota, il Seconda categoria Alessandro Carminati e il Terza categoria Massimiliano Brighenti.
Nel settore riservato alle qualifiche, oro e relativo titolo regionale per il Veterano Diego Antonietti e per la Lady Mhabel Becchi.
Passiamo al titolo regionale per le società, che ha visto salire sul gradino più alto del podio i rappresentanti del centro bergamasco dei Cieli Aperti di Cologno al Serio.
Si è chiuso dunque il cerchio per gli specialisti dello Skeet che, oltre al Concaverde, hanno gareggiato, sempre sulla distanza dei 50 piattelli per ciascuna prova con classifica finale stilata per penalità, anche sulle pedane mantovane del Tav Mattarona e su quelle bergamasche del Tav Cieli Aperti.
Il tutto, sotto la accorta e costante supervisione del responsabile del settore della Fitav Lombardia dello Skeet Giancarlo Vitali.
Un pizzico di preoccupazione traspare dal suo bilancio del circuito, con una media di 25 tiratori per ciascuna delle prove, seppure intravvede una leggera crescita per il futuro, grazie anche e soprattutto alla nuova linfa e vitalità portata dal sodalizio bresciano delle Rondinelle Azzurre, con l’inserimento nelle proprie fila di nuovi tiratori e con in prima fila la pluri campionessa azzurra Cristina Vitali a far da catalizzatore.
Si riconferma campione regionale, dopo il titolo conquistato nella kermesse invernale, l’alfiere del Trap Concaverde Mauro Mazzoleni nei confronti della apri fila delle Rondinelle Azzurre Cristina Vitali
Incerta fino all’ultimo lancio si è rivelata la leadeship dei Prima categoria, con i compagni di casacca del Tav Cieli Aperti Claudio Rota e Angelico Colombo costretti ai tempi supplementari, mentre era già sicuro del bronzo il portacolori delle Rondinelle Azzurre Sebastiano Ambruoso.
Questa volta, dopo una serie di scudetti regionali sfumati proprio nel corso degli spareggi, a prendersi una rivincita è Claudio Rota che ha polverizzato il sesto piattello dello Shoot – Off, cosa non riuscita al gettonatissimo Angelico Colombo, che si è fermato a quota quota cinque piattelli distrutti.
Altrettanto bella è risultata anche la volata verso il titolo regionale dei Seconda categoria, che ha visto lottare, a stretto contatto di gomito, Alessandro Carminati, Angelo Spada e Roberto Marchesini, tutti esponenti di spicco del Tav Cieli Aperti.
Dopo una serie di ribaltamenti di fronte, giornata dopo giornata, a fregiarsi dell’alloro regionale è stato Alessandro Carminati, a cui va il merito di averci creduto fino in fondo, tallonato dappresso da Angelo Spada, che si è portato a casa un prezioso argento e da Roberto Marchesini, forse il più accreditato dopo le prime 2 prove, che è comunque salito sul terzo gradino del podio.
Chi ha tenuto pienamente fede ai pronostici della vigilia è stato Massimiliano Brighenti (Cieli Aperti), che ha vinto il titolo riservato ai Terza categoria.
Alle sue spalle, si sono classificati nell’ordine Marco Pessina (Trap Concaverde) e l’esponente delle Rondinelle Azzurre Giuseppe Tonini, che nel rusch finale ha avuto la meglio in classifica generale su Silvio Morotti, altro candidato al successo fin dalla vigilia.
Nella qualifica Lady, titolo regionale mai in discussione per Mhabel Becchi mentre, tra i Veterani, meritatissimo successo per Diego Antonietti (Trap Concaverde), che si è lasciato alle spalle due avversari di spicco come Silvano Piazzoli e Silvio Morotti, entrambi accasati al Tav Cieli Aperti.
Ultima nota riservata alle società con il titolo regionale lombardo appannaggio dei bergamschi del Tav Cieli Aperti, con sul secondo gradino del podio i rappresentanti delle Rondinelle Azzurre seguite dal team del Trap Concaverde.

Classifiche
Eccellenza: 1) Mauro Mazzoleni (p.0; 95/100); 2) Vitali Cristina (p.4; 90/100).
Prima categoria: 1) Claudio Rota (p.0; 90/100+6); 2) Angelico Colombo (p. 0; 96/100+5); 3) Sebastiano Ambruoso (p.1; 89/100).
Seconda categoria: 1) Alessandro Carminati (p.1; 89/100); 2) Angelo Spada (p.3; 87/100); 3) Roberto Marchesini (p.4; 88/100).
Terza categoria: 1) Massimiliano Brighenti (p.0; 86/100); 2) Marco Pessina (p.3; 82/100); 3) Giuseppe Tonini (p.5; 80/100).
Veterani: 1) Diego Antonietti (p.0; 90/100); 2) Silvano Piazzoli (p.4; 86/100); 3) Silvio Morotti (p.6; 84/100).
Lady: 1) Mhabel Becchi (p.0; 78/100.

CALENDARIO GARE 2017


aggiornato 04/04/2017

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

04/04/2017