Campionato regionale di Fossa Universale: Al Tav Pezzaioli il titolo per società.

5 giugno 2015
Clicca qui per stampare.. Clicca qui per stampare..

Scudetti lombardi per Plataroti, Galvagni,Giustolisi, Bissolotti,

Sozzani, Barbieri,Mazzocchi e Dondi.

societaCalata la bandiera a scacchi anche per il campionato regionale estivo della Fitav Lombardia di Fossa Universale che, al termine della terza prova disputatasi domenica scorsa sulle pedane del Tav Il Campanile di Mesero, ha così decretato i neo campioni regionali della specialità.
Prima di Mesero, ad ospitare il circuito regionale che si è articolato sulla distanza dei 50 piattelli per ogni gara, sono state le società di San Fruttuoso e il Tav Bergamo.
Classifica stilata a piattelli colpiti, con la possibilità per ciascun tiratore di eliminare la prova “peggiore” che, una volta elaborata, ha così indicato i nomi dei neo campioni regionali.
A fregiarsi dei titoli lombardi in palio, sono stati l’Eccellenza Santo Plataroti (Eurotrap), il Prima categoria Francesco Galvagni (Pezzaioli), il Seconda categoria Patrick Giustolisi (Fagnano Olona) e il Terza categoria Alessandro Bissolotti (Pezzaioli).
Passiamo alle qualifiche, dove a salire sul gradino più alto sono stati il Veterano Franco Sozzani (Eurotrap), il Master Mario Barbieri (Pezzaioli), la Lady Daniela Mazzocchi (Milano Trap) e Michelangelo Dondi del Tav Arlunese.
Sfida tutta firmata Eurotrap per quanto concerne gli Eccellenza, dove a contendersi il titolo sono stati Santo Plataroti e Mauro Ferri che hanno chiuso il campionato in perfetta parità a quota 92/100.
Lo zero assegnato però a Ferri nello Shoot-Off ha spianato la strada al suo compagno di colori Plataroti verso un peraltro meritatissimo titolo regionale lombardo.
Di ottima fattura il successo dell’alfiere del Tav Pezzaioli Francesco Galvagni tra i Prima categoria con un roboante 97/100, frutto di grinta e non poca capacità che è riuscito a tener testa con notevole disinvoltura ad un atleta dalle indubbie doti di precisione come quelle che da sempre ha dimostrato in ogni manifestazione il portacolori del Tav Il Campanile di Mesero Carlo Zavattaro.
Per lui un 94/100 che vale l’argento mentre a conquistare il bronzo è stato Sergio Dentitarzia (Il Campanile di Mesero), altro tiratore gettonatissimo fin dalla vigilia della kermesse.
Bella e incerta fino all’ultimo piattello la prova dei Seconda categoria, caratterizzata dal testa a testa tra l’esponente del Tav Fagnano  Olona Patrick Giustolisi e Alfio Aguiari, che difende i colori del Tav Il Campanile di Mesero.
Al termine delle 3 prove, un solo piattello ha fatto la differenza tra i due a favore di Giustolisi (92/100), contro il 91 fatto segnare da Aguiari, che ha preceduto sul podio Felice Pozzi del Tav Milano Trap, bronzo con 88/100.
Podio tutto Pezzaioli tra i Terza categoria che ha avuto quale indiscusso dominatore Alessandro Bissolotti con l’ottimo score di 95/100 segito nell’ordine da Massimo Ferrari (89/100) e da Alessandro Bonometti.
Altra vittoria sopra le righe, e passiamo dunque così alle qualifiche, quella del Veterano Franco Sozzani ( Eurotrap) con 96/100, seguito nell’ordine dal compagno di casacca Carlo Ambreck (92/100) e dal varesino del Tav Belvedere di Uboldo Luigi Zenenga con 85/100.
Lo scudetto dei Master porta la firma dell’inossidabile Mario Barbieri (Tav Pezzaioli) con 91/100, con alle sue spalle Renato Mantoan (Eurotrap) che lo ha comunque costantemente tenuto sulla corda fino al computo finale di 89/100 mentre, al terzo posto si è piazzato l’esponente di rango del Tav Il Campanile di Mesero Dino Pavan con 84/100.
Continua la striscia impressionate di successi per la Lady Daniela Mazzocchi, che ha confermato il suo stato di grazia anche in questa occasione con un 89/100 che vale lo scudetto lombardo mentre, nel Settore Giovanile, il titolo regionale è stato appannaggio di Michelangelo Dondi (59/100) del Tav Arlunese, mentre il titolo per società è stato vinto dai monteclarensi del Tav Pezzaioli.

CALENDARIO GARE 2017


aggiornato 04/04/2017

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

04/04/2017