Campionato regionale estivo di Skeet – Cieli Aperti in testa dopo la prima prova.

26 aprile 2015

Clicca qui per stampare.. Clicca qui per stampare..
Camp.regionale Skeet 2015 -
Con l’avvio del regionale estivo di Skeet, tutti i campionati della Fitav lombardia sono adesso a pieno regime.
Sabato scorso, sulle pedane del centro mantovano del Tav Mattarona – Rivarolo, è infatti scattato il semaforo verde anche per gli specialisti di questa specialità olimpica che li vedrà impegnati su tre prove sulla distanza dei 50 piattelli ciascuna.
Dopo questa prima tappa, il campionato di Skeet si sposterà il 17 maggio nel modernissimo centro bergamasco dei Cieli Aperti di Cologno al Serio per concludersi poi domenica 21 giugno sulle pedane gardesane del Trap Concaverde.
Se per le società non sono ammessi sconti, i tiratori in corsa per i titoli regionali di tutte le categorie e qualifiche potranno invece scartare la prova meno performante ai fini della classifica finale stilata a differenza zeri.
Partenza sprint, come da pronostico, per il detentore in carica del titolo invernale degli Eccellenza Mauro Mazzoleni.
Il tiratore bergamasco di Curno, ha fatto segnare un bel 47/50 che comunque non lo mette al riparo dalla sua inseguitrice, l’azzurra pluri- medagliata Cristina Vitali che, questa volta, si è fermata a quota 43/50.
Tra i Prima categoria, a condurre provvisoriamente i giochi si sono portati Claudio Rota e Angelico Colombo, entrambi con il punteggio di 46/50, un solo piattello in più rispetto al loro principale antagonista Sebastiano Ambruoso atteso quindi a recuperare questo piccolo gap fin dalla prossima gara.
Una situazione di tal fatta, fa fin d’ora presagire a un proseguo di campionato ricco di colpi di scena con repentini capovolgimenti di fronte, serie dopo serie.
Di ottima fattura, tra i Seconda categoria, la gara di Roberto Marchesini che, in virtù del suo 49/50, ha già posto una ipoteca da non prendere sotto gamba sul titolo regionale, visto che i suoi immediati inseguitori, Angelo Spada e Alessandro Carminati, hanno fanno segnare rispettivamente un 44/50 e un 42/50.
Terza categoria con la momentanea leaderschip di Massimiliano Brighenti (44/50), seguito da Marco Pessina (41/50) e da Silvio Morotti con 41/50.
Per quanto concerne le qualifiche, spetta al campione regionale invernale in carica dei Veterani Diego Antonietti il provvisorio gradino più alto del podio virtuale, con alle sue spalle Silvano Piazzoli (41/50) e Silvio Morotti con 36/50 mentre nel Settore Giovanile, Manuel Marelli del Cas Concaverde (40/50) si appresta al concedere il bis dopo il titolo vinto nel regionale invernale.
Così come sembra proprio intenzionata portare a termine questo campionato ed a cucirsi addosso così lo scudetto lombardo Mhabel Becchi (40/50), una tiratrice dalle notevoli capacità che, dopo la maternità, abbiamo visto a corrente alternata sui campi da tiro.

CALENDARIO GARE 2017


aggiornato 04/04/2017

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

04/04/2017