Il 4/5 gennaio inizia il campionato invernale 2015

29 dicembre 2014

Fossa Olimpica quale apripista
per i Campionati regionali 2015.

Come consuetudine, sarà la Fossa Olimpica, il 3 e 4 gennaio, ad aprire ufficialmente la stagione agonistica 2015 della Fitav Lombardia, che anche quest’anno presente un fitto calendario di gare invernali tutte improntate alle qualificazioni per la caccia ai titoli regionali per tutte le categorie.
Il primo appuntamento è fissato per il 3 e 4 gennaio sulle pedane di Arluno (zona Ovest) e del San Fruttuoso per la zona Est con le prime 2 serie per un totale dunque di 50 piattelli quale serie legata ad ogni singolo appuntamento prima della finalissima in calendario per domenica 22 febbraio al Concaverde, questa volta sulla distanza dei 75 piattelli.
Le pedane del basso Garda, ospiteranno anche la seconda prova (zona Est) del 6 gennaio affiancate, per quanto concerne la zona Ovest, dal Tav Belvedere di Uboldo.
Il 10/11 gennaio, i tiratori saranno chiamati a continuare la loro corsa sulle pedane del Tav Il Campanile di Mesero (Zona Ovest) e la Bettolino di Trenzano (BS) per la zona Est.
A seguire, sarà la volta di Fagnano, Arluno, Uboldo, Mesero e ancora Fagnano (zona Ovest) e di Mattarona, Bergamo, Cieli Aperti, Bonate e San Fruttuoso per quanto concerne la zona Est.
In palio, anche i 60 bonus per la partecipazione ai campionati nazionali invernali per società.
Si prospetta particolarmente accattivante anche la volata verso i titoli regionali lombardi, sia per tiratori che per le società del Compak in pedana sulla distanza delle 5 gare, con 75 piattelli per ciascuna prova, che inizieranno l’11 gennaio da Arluno, per poi spostarsi rispettivamente al Bettolino, San Fruttuoso, Fagnano e concludersi il 15 marzo al Tav Bergamo.
Tre saranno invece le prove riservate agli specialisti della Fossa Universale sui 50 piattelli a scorrere, che si ritroveranno il 24 e 25 gennaio al Tav Fagnano Valle Olona per affrontare poi la prova del 7/8 febbraio al Tav Arluno e chiudere in bellezza il 14/15 febbraio sulle pedane del Tav Il Campanile di Mesero.
Per quanto lo Skeet, con 50 piattelli per ciascuna prova, lo start è fissato per il 18 gennaio sulle pedane bergamasche Cieli Aperti di Cologno al Serio per trasferirsi poi al Concaverde di Lonato del Garda il primo di Febbraio e al Tav Mattarona il 22 febbraio, mentre il Double Trap disputerà una prova unica sulla distanza delle 3 serie da 15 doppietti ciascuna (nuova formula ISSF – Random) il 15 febbraio sulle pedane mantovane del Tav San Fruttuoso di Castel Goffredo.

CALENDARIO GARE 2017


aggiornato 04/04/2017

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

04/04/2017