Stella d’Oro a Emanuela Bonomi Croce, medaglia d’oro per Bianca Revello

7 dicembre 2014

Festeggiati i 100 anni del Coni.

Stella d’Oro a Emanuela Bonomi Croce,

medaglia d’oro per Bianca Revello oltre

ad altre 8 medaglie Coni.

Festeggiamenti in pompa magna per i 100 anni del Coni nel Salone del Palazzo delle Stelline a Milano preso letteralmente d’assalto, con la presenza di grandi campioni del presente e del passato e intere famiglie che hanno tributato loro un autentico bagno di folla.

Ospite di eccezione, il Presidente del Coni nazionale Giovanni Malagò e impeccabile padrone di casa il presidente del Coni Lombardia Pierluigi Marzorati, che non ha mancato di definire “Indimenticabile e forse irripetibile questa grande festa delle eccellenze lombarde”.

Decisamente importanti e significative le parole che il Presidente del Coni Giovanni Malagò ha poi rivolto alla straboccante platea degli intervenuti:” La Lombardia rappresenta l’eccellenza dello sport italiano, la prima regione per risultati e titoli vinti e, anche negli ultimi anni, ha confermato di essere trainante, senza far mancare il suo apporto anche in ambito internazionale”.

Grandi campioni, autentici miti dello sport a caratura mondiale si diceva, per questo gran galà, oltre a numerosi presidenti nazionali e regionali di federazioni e tante autorità a valorizzare in maniera esponenziale questo evento.

Anche il Tiro a Volo lombardo tra i grandi protagonisti di questa immagine vincente dello sport italiano nel mondo suggellato nell’occasione dalla consegna della Stella d’Oro del Coni alla Vice Presidente Vicaria della Fitav Emanuela Bonomi Croce, che proprio nei giorni scorsi e stata confermata a livello internazionale dalla ISSF nel comitato statuti e eleggibilità.

Ancora un oro importante di cui la Fitav Lombardia va fiera per la grande specialista della Fossa Olimpica bresciana di Ponte San Marco Bianca Revello.

Una medaglia speciale, coniata per l’occasione che è già un prezioso cimelio da collezione, che premia i mille allori raccolti da questa nostra campionessa sulle pedane di tutto il mondo come i titoli mondiali ed europei a squadre, quelli individuali, la Coppa Europa conquistata lo scorso anno a Maribor in Slovenia e la autentica messe di podi, tanti da diventare difficili se non impossibili da contare.

Un giusto riconoscimento, dunque, per una campionessa vera in piena attività, capace di far tremare i polsi a tutte le più grandi e blasonate avversarie di turno.

Ma non è tutto qui, visto che la Federtiro lombarda capitanata da Daniele Ghelfi, si è meritata altre 8 medaglie Coni per meriti sportivi, che sono andate rispettivamente a Giuseppe Antonicelli, Santo Falanga, Claudio Franzoni, Sabrina Panzeri, Mario Pillinini, Franco Sozzani, Marco Vaccari ed alla specialista dello Skeet Cristina Vitali.

In chiusura, dopo i sentiti ringraziamenti del Presidente del Coni nazionale  Giovanni Malagò, da sottolineare le parole del Presidente del Coni Lombardia Pier Luigi Marzorati che, con lo sguardo decisamente rivolto ai futuri campioni svela un suo obiettivo:”Dovremmo avvicinare ancor più ragazzi allo sport, magari andando ad incontrarli nelle discoteche, nei centri commerciali, nelle strade e nei loro punti di aggregazione. Questa è la mia grande scommessa”.

CALENDARIO GARE 2017


aggiornato 04/04/2017

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

04/04/2017