Al Concaverde chiusa la stagione giovanile 2014

8 settembre 2014

Lonato del Garda (Bs) – Quasi trecento tiratori sotto i vent’anni provenienti da tutto lo Stivale sono scesi, questo fine settimana, sulle pedane del Concaverde per gli ultimi appuntamenti del calendario stagionale: il campionato italiano e il campionato delle regioni. Gli esami più importanti dell’anno, ma anche un momento d’aggregazione e comunione per i giovani appassionati di questo sport, come ha ricordato Paolo Fiori, vice presidente della Fitav (Federazione italiana Tiro a Volo), che ha assistito ad entrambe le gare.
Sabato 6 settembre Esordienti, maschi e femmine, Giovani Speranze, Allievi ed Allieve si sono contesi gli scudetti tricolori, misurandosi in tutte le tre discipline olimpiche: Fossa, Double Trap e Skeet. Un’intensa giornata di spari che ha visto trionfare: Vincenzo Triscari, Giulia Grassia, Michael Caregnato, Elisa Tagliani e Piergiuseppe Gaggioli nella Fossa Olimpica; Vittangelo Simonetti, Giada Longhi, Cristian Cicotti nello Skeet; l’italo brasiliano Jacopo Duprè De Foresta e Umberto Pagnotta nel Double Trap.
Tra gli allievi della scuola lonatese, il Cas Concaverde, il miglior risultato è la medaglia d’argento conquistata dall’Esordiente gussaghese Manuel Marelli nello skeet. L’Esordiente di Ciliverghe Edoardo Maifredi ha, invece, chiuso in terza posizione la prova tricolore di Fossa Olimpica. Anche Elisa Tagliani e Letizia Massardi hanno avuto accesso ai giochi per le medaglie, entrando in finale, pur non riuscendo ad agguantarle.
Niente titoli tricolori in palio per la categoria degli Juniores che si sono comunque misurati nel Gran Premio D’Italia. Attilio Ricci e Raffaella Valeri si sono imposti nella fossa olimpica, Matteo Chiti e Francesca Del Prete nello skeet, Andrea Vescovi nel double trap.
Nel campionato delle regioni, la gara a squadre svoltasi domenica 7 settembre, la Lombardia ha fatto incetta di medaglie. Il team maschile di Fossa Olimpica – composto dai bresciani Edoardo Maifredi, Gabriele Bandera, Lorenzo Ferrari, Davide Barbieri e da Federico de Micheli e Filippo Fanali – ha calato il poker, vincendo per la quarta volta consecutiva.
Anche la rappresentativa femminile lombarda si è appesa al collo una medaglia. Le bresciane Rachele Amighetti e Valentina La Ferla, in compagnia della mantovana Elisa Tagliani, hanno conquistato l’argento, avendo colpito otto bersagli mobili in meno delle pugliesi Maria Lucia Palmitessa, Maria Pisanello e Valeria Russo.
Completa il medagliere lombardo il bronzo conquistato dal rovatese Andrea Vezzoli, dal camuno Pietro Martinelli e dal varesino Riccardo De Gasperi nel double trap. Il primo posto se lo è, invece, aggiudicato l’Umbria, grazie ad Andrea Vescovi, Lorenzo Belei, e l’italo brasiliano Jacopo Duprè De Foresta.
Lo skeet è, invece, un affare laziale. Sia al maschile, che al femminile. Il terzetto composto da Edoardo Aloi, Valerio Meschini e Cristian Cicotti, s’impone con il risultato di 258. Francesca del Prete, Giada Longhi e Giorgia Mercolini completano l’opera nella prova femminile.
Per le tre centinaia di giovani tiratori il sipario è , però, calato solo dopo le sfide individuali previste dal trofeo “Vittorio Prestini”, organizzato in memoria del dirigente del cas Concaverde scomparso nel 2008. Anche in questa gara gli atleti under 20 si sono misurati in tutte le tre discipline olimpiche. Attilio Ricci, Maria Lucia Palmitessa, Carlo Angelini, Gianmarco Imperoli, Cecilia Gallareto, Federico De Micheli ed Elisa Tagliani sono saliti sul gradino più alto del podio di fossa delle rispettive categorie. Nello skeet si sono imposti Marco Abbatiello, Francesca del Prete e i neo campioni italiani di specialità Cristian Ciccotti, Giada Longhi e Vittangelo Simonetti. Anche nel double trap sono stati i freschi conquistatori del titolo tricolore ad insediarsi sui gradini più alti del podio: Umberto Pagnotta e Jacopo Duprè de Foresta non hanno conosciuto rivali, così come lo Junior Ignazio Maria Tronca.

CALENDARIO GARE 2017


aggiornato 04/04/2017

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

04/04/2017