a Lazzaretti e Bassi le Palme di bronzo e d’argento del Coni

8 aprile 2014

Onore al merito: a Lazzaretti e Bassi
le Palme di bronzo e d’argento del Coni.

A seguito della autorevole segnalazione del presidente della Fitav, On. Luciano Rossi, sono stati insigniti con pieno merito lunedì, presso la sede del Coni Lombardia a Milano, delle importanti Palme al merito sportivo Giuseppe Lazzaretti e Mauro Bassi.
Per Giuseppe Lazzaretti, figura di spicco a carattere internazionale, si è trattato della Palma Di bronzo mentre al presidente del Tav Fagnano Mauro Bassi ha ricevuto la Palma d’argento.
Giuseppe Lazzaretti, giudice di gara internazionale e già presidente del Comitato Arbitri Nazionali, classe 1933, questa onorificenza di notevole valenza va a sottolineare il suo ruolo in seno al mondo del Tiro a Volo.
Esperienza, la sua, iniziata nel 1970 come tiratore fino a conquistare l’argento nel Campionato italiano di Fossa Universale e il bronzo ai mondiale del 1990 a cui vanno sommati 4 titoli tricolore nella specialità del Fintello.
Lazzaretti, nella stagione agonistica 1975 fa il suo esordio anche nel settore arbitrale e già nel 1979 veste la “giubba rossa” di giudice nazionale.
“E’ praticamente da una vita – così un emozionato Lazzaretti subito dopo aver ritirato l’ambito riconoscimento – che gradisco in modo particolare. Ho sempre cercato il mio dovere in tutti i frangenti anteponendo l’aspetto sportivo che questa nostra disciplina è capace di infondere in ciascuno di noi a qualsiasi altro interesse”.
Personaggio che solitamente agisce dietro le quinte, Lazzaretti difende la categoria dei direttori di tiro perchè:” Mi sento partecipe con quanti ricoprono incarichi di tal genere non solo perchè il ruolo di direttore di tiro non è certo facile ma anche perchè, spesso e volentieri alquanto disagiato. Ci vuole grande passione e spirito di abnegazione per riuscire a svolgere questo delicato ruolo che, nel contesto generale del nostro sport, è spesso e volentieri determinante per il successo di una manifestazione”.
Tra non molto, Giuseppe Lazzaretti sarà chiamato a coordinare il Campionato mondiale di Fossa Universale al Concaverde di Lonato del Garda.
“E’ per me un grande onore e ringrazio la Federazione per avermi dato questa opportunità, una eccezione che considero al pari di un premio importante alla carriera”.
Altro personaggio schivo quanto importante che ha meritato con la lode la Palma d’Argento del Coni nazionale è Mauro Bassi.
Istruttore federale internazionale riconosciuto Isa (International Shooting Academy), classe 1958, Mauro Bassi è anche il presidente del Tav Fagnano e si dedica molte energie nel costruire e forgiare, con i giovani del suo Centro di Avviamento allo Sport, tante speranze per far si che il Tiro a Volo abbia a continuare a mietere allori su allori sia in campo nazionale che internazionale.
La Fitav Lombardia, a iniziare dal Delegato regionale Daniele Ghelfi, da tutto lo staff tecnico dirigenziale, dai tiratori e, in modo particolare dai Giudici di Gara, festeggiano con piacere questi allori meritati sul campo sia dal “Pino nazionale” Giuseppe Lazzaretti che dal presidente del Tav Fagnano Mauro Bassi.

CALENDARIO GARE 2017


aggiornato 04/04/2017

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

04/04/2017