Al via i campionati regionali 2014

25 marzo 2014

Chiusa la parentesi dedicata ai Campionati regionali lombardi invernali di Fossa Olimpica, Compak, Fossa Universale, Skeet e Double Trap, da domenica 30 marzo si fa davvero sul serio con le sempre accattivanti gare dei Campionati regionali estivi con in palio, oltre ai titoli lombardi anche i pass per la finale tricolore.
Ben sappiamo come moltissimi dei nostri tiratori siano in grado di puntare in alto anche in campo nazionale, ed è già questo un motivo di giusta aspirazione a rendere questi nostri Campionati a dir poco pirotecnici e ricchi di passione agonistica.
Si parte il 30 marzo con la Fossa Olimpica per i Seconda, Terza, Veterani, Master e Disabili Fisici dal Concaverde con in programma i primi 100 piattelli più finale sui 25 lanci per i migliori 6 tiratori di ciascuna classifica.
Dopo Lonato, la kermesse regionale della specialità regina, alla quale possono gareggiare non solo i tiratori della regione ma anche quelli facenti parte del raggruppamento delle regioni in cui si svolge la gara, si sposterà al Tav varesino Belvedere di Uboldo (domenica 11 maggio) per concludersi, domenica 20 luglio, sulle pedane del centro bergamasco Cieli Aperti di Cologno al Serio.
Sempre domenica 30 marzo, fuoco alle polveri anche per il Compak, questa volta con davanti 5 prove, ciascuna delle quali sui 75 piattelli ( 3 serie da 25).
Lo start dalle pedane del Tav Arlunese per passare poi al San Fruttuoso il 1° maggio, al Tav Fagnano Valle Olona il 1° giugno, al Tav Bettolino il 2 giugno con chiusura domenica 30 luglio al Tav Bergamo.
A proposito di Compak, sia esso in pedana che itinerante, da segnalare ancora un successo tra i Veterani del gardesano Giovanni Zamboni di cui ben conosciamo la valenza.
Il pluri medagliato e iridato Zamboni, domenica scorsa, in occasione del 1° G.p. Fitav di Compak Sporting (itinerante) al centro Il Botto di Orvieto, ha dimostrato ancora una volta tutta la sua valenza.
Per lui, a dispetto di piattelli davvero difficilissimi per tutti, compreso il super gettonatissimo Battisti nazionale che ha chiuso con lo score di 81/100, un 88/100 che lo ha proiettato sul gradino più alto del podio Veterani e tra i punteggi più alti dell’intera kermesse nazionale.
Per quanto concerne il Double Trap, si va ad iniziare e finire domenica 6 aprile con la prova unica sulla distanza delle 3 serie da 15 doppietti in programma al centro mantovano del San Fruttuoso mentre il circuito dello Skeet inizierà il 13 aprile dal Tav Mattarona-Rivarono per concludersi il 1° giugno al Tav Cieli Aperti passando prima dal Concaverde di Lonato del Garda che, domenica 4 maggio, ospiterà la seconda prova.
Sempre il 13 aprile, il via anche al Campionato individuale e per società di Fossa Universale dal San Fruttuoso.
Una specialità, questa, che di stagione in stagione va raccogliendo sempre maggiori consensi con un crescendo di partecipanti costantemente a doppia cifra, gara dopo gara.
Quattro le prove in calendario, con il Tav Arlunese (20 aprile), il Tav Bergamo (04 maggio) e il Tav Il Campanile di Mesero (25 maggio) a seguire dopo l’ouverture del 13 aprile.
Chiudiamo con la grande festa del tiro a volo lombardo, ovvero con la prova di qualificazione per Società che si svolgerà domenica 1° giugno al Concaverde di Lonato del Garda.
Un evento, questo, che va oltre la gara e la caccia ai biglietti validi per la corsa agli scudetti tricolore con nel suo DNA quella voglia di cucirsi un momento di relax per ritrovarsi tutti, famiglie comprese, consolidare lo spirito e il giustificato l’orgoglio di appartenenza alla grande famiglia della Fitav Lombardia.
Sul nostro sito, curato con grande dovizia e professionalità da Santo Falanga, sono disponibili i dettagli di ciascuna delle gare inserite nel magico circuito lombardo, specialità per specialità.

CALENDARIO GARE 2017


aggiornato 04/04/2017

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

04/04/2017