Campionato Italiano d’inverno, 3 ori e 2 argenti per la Lombardia

4 marzo 2014

Clicca qui per stampare.. Clicca qui per stampare..

Oro a Catia Cunio, Pierangelo Facchini

Diego Antonietti ai nazionali invernali.

Argento per Renato Ferrari e Silvano Piazzoli.

Si respira aria di primavera con i primi boccioli, quelli che hanno come caratteristica i colori d’oro e d’argento, che inorgogliscono il vivaio sempreverde della Fitav Lombardia.
Il riferimento è ai primi titoli nazionali e alle seconde piazze che arrivano puntuali a riempire d’orgoglio la Federtiro lombarda grazie e per merito dei suoi atleti.
E’ infatti grande la soddisfazione per un traguardo inseguito da tanto tempo dalla Lady bresciana di Concesio Catia Cunio che, domenica scorsa, sulle pedane del Tav Cascata delle Marmore, ha conquistato il suo primo titolo tricolore di Fossa Olimpica con lo score di 88/100.
Una prima volta, che fa il bis con quello regionale lombardo vinto al Concaverde dopo il secondo posto nella passata stagione, che premia questa protagonista timida nei modi ma molto motivata che ha raggiunto un obiettivo da non star più nella pelle.
Sono questi momenti magici e carichi di soddisfazione per i tanti atleti e atlete, spesso nell’ombra, che vivono questo nostro sport con grandissima passione.
Brava Catia! E’ questo un complimento che viene dal cuore di tutti i tiratori e le tiratrici lombarde e in particolare dallo staff dirigenziale della Fitav Lombardia, presidente Ghelfi in testa, che ti riconoscono quel ruolo di ambasciatrice del tiro a volo lombardo che, gara dopo gara, amarezza dopo amarezza ma, con tanto spirito di sacrificio, riesce a raggiunge traguardi di notevole valenza.
Altro oro nella specialità regina, quello vinto dal Seconda categoria Pierangelo Facchini che veste i colori del Tav Valle Duppo, che ha chiuso la gara con il punteggio di 93/100, lasciandosi alle spalle Michele Marasco Petronilli (92) e Paolo Angelini con 91/100.

Restiamo in ambito Fossa Olimpica per sottolineare l’argento del bresciano di Provaglio di Iseo del San Fruttuoso Renato Ferrari tra i Prima categoria.
Dopo aver vinto il titolo regionale lombardo invernale al Concaverde, a dispetto di tutti i pronostici, Renato Ferrari (92/100) ha lottato strenuamente per l’oro fino al nono piattello dei supplementari. Per la cronaca, ai “rigori” l’oro è andato a Giorgio Marozzini che non ha fallito il 10° lancio.
Dalla Fossa Olimpica allo Skeet, nella prova disputatasi a Montecatini, dove a salire sul gradino più alto del podio tricolore della qualifica Veterani è stato l’alfiere del Concaverde di Lonato del Garda Diego Antonietti con 68/75.
In questo caso, dobbiamo parlare di doppia soddisfazione per la Fitav Lombardia visto che a contendere fin sotto la bandiera a scacchi il titolo a Antonietti ( 68/75) è stato il portacolori del centro bergamasco Cieli Aperti di Cologno al Serio Silvano Piazzoli con lo score finale di 66/75.
Se il buon giorno si vede dal mattino, i presupposti per una stagione 2014 ricca di soddisfazioni ci sono davvero tutti.

CALENDARIO GARE 2017


aggiornato 04/04/2017

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

04/04/2017