E’ scomparso Alberico “Bric Tazzini

24 gennaio 2014

Prima atleta e poi dirigente, una vita per il Tiro

Il mondo del Tiro a Volo italiano piange la scomparsa di Alberico Tazzini, Bric per gli amici. Nato il 20 gennaio 1922, architetto di Trezzano sul Naviglio, aveva da poco festeggiato il suo novantaduesimo compleanno. Atleta azzurro, più volte componente della nazionale italiana, nella sua vita di atleta ha collezionato allori in tutte le manifestazioni, sia di carattere internazionale che nazionale, continuando a gareggiare con passione e risultati fino agli ultimi anni. L’ultimo riconoscimento, in ordine di tempo, è il titolo di Campione del Mondo di Elica nella qualifica Master centrato nel 2005 in Portogallo. Da appassionato e sportivo, ha servito il Tiro a Volo nazionale anche nella veste di dirigente, eletto come Consigliere Federale nel marzo 1981 sotto la Presidenza Armani. “Con la scomparsa dell’amico Bric, viene a mancare uno dei personaggi più rappresentativi del nostro movimento – ha commentato il Presidente Luciano Rossi – Con la sua passione, la serietà e l’impegno profusi al servizio del Tiro a Volo è stato d’esempio per quanto lo hanno seguito”. Il Presidente Rossi, il Consiglio Federale e l’intera famiglia federale si stringono ai suoi cari in questo momento di dolore.

 

 

articolo tratto da Fitav

CALENDARIO GARE 2017


aggiornato 04/04/2017

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

04/04/2017