Fitav Lombardia : dove l’eccellenza trova casa e mette radici

2 dicembre 2013

I fatti, spesso e volentieri, si traducono in numeri, e quelli fatti registrare in tema di adesioni alla 2 giorni organizzata al Concaverde di Lonato del Garda dalla Fitav Lombardia nel fine settimana appena trascorso non lasciano dubbi sulla leaderschip a livello nazionale della compagine lombarda governata da Daniele Ghelfi.
Il riferimento è quello al corso di formazione per i Direttori di tiro nazionali, del sabato e allo stage di aggiornamento di domenica che ha visto impegnati anche quelli regionali e provinciali.
In chiusura dei lavori, spazio inoltre al Campionato regionale di Fossa Olimpica dei Direttori di tiro giunto alla quarta edizione e alla seconda competizione della Struttura Federale con in pedana, oltre al Delegato regionale anche quelli provinciali, i presidenti di società e gli istruttori.
Non “Fiumi di parole” ma fatti concreti a iniziare dal seminario di sabato culminati con gli esami per gli aspiranti Giudici di gara nazionali ed in cattedra formatori di notevole spessore sia a livello internazionale che nazionale a iniziare quindi da Daniele Ghelfi, Direttore di tiro internazionale, membro della commissione tecnica della Issf e presidente della commissione tecnica dell’European Shooting Confederation per passare poi al responsabile del Comitato arbriti regionale Santo Falanga e al membro nazionale della C.A.N. Giuseppe Lazzaretti. Il tutto, alla presenza del vice presidente della Commissione arbitri nazionali Vincenzo Cito.
Una intensa giornata di lavori, con la significativa quanto graditissima presenza delle delegazioni del Veneto e del Friuli sfociata, dopo la valutazione dei test, con l’idoneità e la relativa promozione di 19 neo Direttori di tiro nazionali e 5 nuovi Coordinatori di gara.
Si sale di tono e di contenuti domenica, nel corso di aggiornamento per i Direttori di tiro nazionali, regionali e provinciali con 120 partecipanti.
All’ordine del giorno, regolamenti e tutte le recenti modifiche, con tanto di “Question time”, a risposta quindi immediata da parte dei relatori, che hanno spaziato dalle norme comportamentali, a quelle di carattere generale e tecnico.
Anche in questo caso, non solo “giubbe rosse” lombarde a presenziare e partecipare con particolare attenzione, ma anche rappresentanze di regioni limitrofe a sottolineare, semmai ce ne fosse stato bisogno, la valenza e la pregnanza di questi stage della Federtiro lombarda.
Anche in questa occasione, tempo di esami per gli aspiranti Giudici di gara provinciali. In 25 hanno superato l’esame (tra loro anche due donne), con una valutazione più che positiva dei test proposti ed esaminati da Santo Falanga e Pino Lazzaretti.
Al termine dei lavori, la Fitav Lombardia ha premiato, come consuetudine, i 2 Direttori di tiro nazionali più anziani, non in fatto di età bensì di militanza nel ruolo.
A meritarsi e ricevere quindi dalle mani del Delegato Fitav Lombardia Daniele Ghelfi i 2 orologi personalizzati sono stati Giovanni Gobbo e Santino Cairoli.
Come ormai consolidata tradizione, nel pomeriggio si è passati dai banchi alle pedane, con una ottantina di partecipanti al Campionato regionale di Fossa Olimpica dei Direttori di tiro e della Struttura federale alla caccia delle medaglie più pregiate sulla distanza dei 50 piattelli.
Gradino più alto del podio per Ugo Rovetta tra i provinciali, Giuliano Ferrari (Regionale), Mario Perletti (Nazionale). A guidare la classifica della Struttura federale è stato Giuseppe Lombardo mentre Claudio Armiraglio si è messo al collo l’oro riservato ai rappresentanti del Settore tecnico.
L’appuntamento con la grande festa della Fitav Lombardia, che suole chiudere in pompa magna la stagione agonistica, è per sabato 7 dicembre con la cerimonia di premiazione di tutti gli atleti e le società che hanno conquistato titoli nazionali e internazionali nelle diverse specialità del tiro a volo e… saranno davvero in tanti. Anche questi numeri di stelle di prima grandezza, non hanno certo bisogno di commento alcuno.

Classifiche campionato regionale dei Direttori di tiro.

Provinciali: 1) Ugo Rovetta; 2) Tonino Di Francesco; 3) Giovanni Caschili.
Regionali: 1) Giuliano Ferrari; 2) Giacomo Galesi; 3) Enrico Borzi.
Nazionali: 1) Mario Perletti; 2) Pierluigi Bestetti; 3) Carlo Tartaglia.
Settore Tecnico: 1) Claudio Armiraglio; 2) Roberto Armani.
Struttura federale: 1) Giuseppe Lombardo; 2) Daniele Ghelfi; 3) Pietro Saquella.

CALENDARIO GARE 2017


aggiornato 04/04/2017

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

04/04/2017