Campionato italiano per Società e Coppa Campioni Fossa Universale

5 agosto 2013

Dominio veneto a Lonato del Garda.
Concaverde quarto per un piattello.
Grande successo organizzativo per il mega centro lombardo.

La maledizione del piattello che fa la differenza si è abbattuta domenica anche sulle squadre del Concaverde e del Poggio dei Castagni, fuori al foto finisch dai podi per società di Fossa Universale.
La prova tricolore in terra lombarda, con 219 tiratori in rappresentanza di 73 squadre divise in 2 gruppi, “A” (centri di 1° e 2° categoria) e “B” ( 3° e 4° categoria) ha visto protagonisti i team veneti, che si sono aggiudicati sia i titoli italiani in palio che la Coppa Campioni.
Scudetto tricolore nel gruppo “A” e Coppa Campioni per il Tav padovano Le Tre Piume di Agna, mentre a cucirsi sul petto lo scudetto riservato alla miglior compagine del gruppo “B” è stato il terzetto vicentino dello Shooting Team Scaligero di Asiago.
La compagine del Concaverde, con in pedana Fabrizio Salvini, Sergio Dragoni e Luciano Minelli, si è trovata a dover disputare il barrage per il terzo posto, con il Tav Zevio tranquillo secondo, contro i portacolori trevisani del Tav Sante Martignago che sono riusciti ad avere la meglio con lo score di 73/100 contro 71 del Concaverde.
Anche nel gruppo “B” tante le emozioni , in particolare sul finire della kermesse con gli alfieri bresciani del Poggio dei Castagni di Vobarno (Roberto Cavagnoli, Dario Premoli, Bruno Sabattoli) ancora in corsa per un posto sul podio dopo il 286/300 dei tempi regolamentari.
A scompaginare il tutto sul filo di lana, con lo Shooting Team Scaligero ormai saldamente al primo posto con 291/300, ci hanno pensato i veneziani de Tav La Fattoria di Mira piazzando 2 formazioni nei primi 4 posti che hanno scalzato dal podio i nostri portacolori con il minimo scarto.
Nel barrage sui 25 lanci della Coppa Campioni, successo per la squadra del Tav Le Tre Piume con 71/75, contro il 68 fatto segnare dallo Shooting Team Scaligero.
In assenza del delegato Fitav Lombardia Daniele Ghelfi, impegnato agli europei di Suhl in Germania, a portare i saluti della Fitav Lombardia è stato il consigliere Santo Falanga mentre, a complimentarsi per la piena riuscita della manifestazione e fare gli elogi sia allo staff tecnico del Concaverde che ai Giudici di gara e al coordinatore Flavio Malosio per nome e per conto del presidente nazionale della Fitav Luciano Rossi, è stato il Consigliere nazionale Aldo Visconti.

CALENDARIO GARE 2017


aggiornato 04/04/2017

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

04/04/2017