Concluso campionato lombardo estivo di Skeet

2 luglio 2013

Campionato lombardo di Skeet:
a Battaglia, Ambruoso, Locatelli,Brighenti, Piazzoli, Aristei e Vitali i titoli regionali.
Al Concaverde quello per Società

Partito dal Concaverde di Lonato e approdato ai Cieli Aperti di Cologno al Serio, passando per il centro Mattarona-Rivarolo, anche il Campionato regionale estivo di Skeet passa agli annali.
A laurearsi Campioni regionali sono stati l’Eccellenza Stefano Battaglia, il Prima categoria Sebastiano Ambrouso, il Seconda categoria Vittorio Locatelli e il Terza Massimiliano Brighenti. Titolo regionale per società al Concaverde.
Per quanto concerne le qualifiche, scudetti regionali per il Veterano Silvano Piazzoli, il Master Franco Aristei e la Lady Cristina Vitali.
A Walter Farina l’onore di presiedere e controllare l’intero svolgimento del campionato, con 2 prove utili sulle 3 disputate ai fini dell’assegnazione dei titoli in palio, quale responsabile federale.
Lotta a 2 fin dalla prima giornata tra gli Eccellenza del Trap Concaverde Mauro Mazzoleni e Stefano Battaglia che si sono contesi lo scudetto allo sprint con tanto di colpo di reni vincente al foto finisch per Stefano Battaglia.
Un Sebastiano Ambrouso in netta rimonta dopo la prima prova lonatese ha invece voluto stupirci tutti con effetti assai speciali nel proseguio del campionato.
Il Prima categoria del Tav Mattarona- Rivarolo è infatti riuscito nella non certo facile impresa di superare rispettivamente Angelico Colombo (Cieli Aperti) e Fabio Nember (Concaverde) sul filo di lana.
Favoritissimo fin dalla vigilia, il Seconda categoria Vittorio Locatelli (Cieli Aperti) non ha smentito le aspettative vincendo alla grande un più che meritato titolo regionale.
Da sottolineare in questa categoria la rimonta di Alessandro Carminati (Concaverde) argento davanti al compagno di casacca Angelo Spada, altro tiratore che figurava tra i più accreditati candidati all’oro.
Stesso copione rispettato a puntino tra i Terza categoria dove il portacolori del Concaverde Massimiliano Brighenti, partito con il piede giusto, ha concluso il “tour” sul gradino più alto.
A inserirsi assai bene nella classifica finale è stato Maurizio Moriggi (Concaverde) con un secondo posto degno di nota ai danni di Fausto Telini (Cieli Aperti), che si dovuto, per modo di dire, accontentare del bronzo.
Apriamo la parentesi riservata alle qualifiche con lo scudetto dei Veterani vinto da Silvano Piazzoli. Il portacolori bergamasco del Tav Cieli Aperti si è sempre mantenuto al comando, seppur tallonato d’appresso da un ostico Diego Antonietti (Concaverde), che lo ha tenuto sulle spine fin sotto la bandiera a scacchi.
Successo a mani basse per il Master del Tav Cieli Aperti Franco Aristei che non ha avuto rivali mentre tra le Lady, a darsi battaglia sono state la pluri titolata Cristina Vitali (Cieli Aperti) e la giovane esponente del Tav Mattarona – Rivarolo Mhabel Becchi.
Cristina Vitali ha comunque dimostrato di essere in gran forma sbaragliando il campo, fino a conquistare questo alloro regionale.

CALENDARIO GARE 2017


aggiornato 04/04/2017

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

04/04/2017