Al via il Campionato regionale estivo di Skeet

2 aprile 2013

Concaverde al comando nelle Società,
Angelico Colombo miglior risultato di giornata.

Ha preso il via lunedì di Pasquetta dal Concaverde di Lonato del Garda il Campionato regionale estivo lombardo di Skeet, che si concluderà domenica 16 giugno.
Tre gli appuntamenti previsti, tutti articolati sulla distanza dei 50 piattelli, che vedranno interessati, oltre al centro Concaverde, il Tav Mattarona – Rivarolo il 5 maggio e il Tav Cieli Aperti di Cologno al Serio che ospiterà la gara di chiusura in calendario appunto per il 16 di giugno.
Prima uscita, quella al Concaverde, caratterizzata da una primavera che tarda a venire ma con tanta passione per la disciplina da riscaldare gli animi da parte dei 27 tiratori che si sono trovati a gareggiare con una temperatura media che non è andata oltre i 9 gradi centigradi e una leggera ma tagliente brezza proveniente dal vicino lago di Garda a farne percepire non più di 6.
Non hanno deluso comunque le aspettative della vigilia in questa “ouverture” alcuni tiratori di vaglia tenuti sotto la lente di ingrandimento come il Prima categoria Angelico Colombo, risultato il migliore in assoluto con un quasi perfetto 49/50, così come si è fatto notare l’Eccellenza Mauro Mazzoleni con quel 47/50 che ha dimostrato di poter ulteriormente migliorare.
Già particolarmente pepata si profila inoltre la lotta per il podio fra i Terza categoria con Massimiliano Brighenti a quota 41/50, un tassello risultato importante che vale già una prima ipoteca al titolo regionale ed i risicati margini che invece separano gli altri contendenti.
Ci riferiamo a Corrado Lucconi e Fausto Tellini, entrambi a quota 38/50, tallonati dappresso da Maurizio Moriggi e Nausica Cirillo, che li incalzano a una sola lunghezza.
Nella lotta, ben si inseriscono anche Stefano Bertuso, Pietro De Santi e Corrado Innocente.
Per quanto concerne le società, momentanea supremazia del plotone griffato “Concaverde” con lo score di 261/300 contro il 255/300 dei portacolori del Tav Cieli Aperti.
Un margine, quello conquistato dai rappresentanti della “bomboniera del del basso Garda”, che non permette certo loro di dormire sugli allori anzi, rinvigorisce la volontà da parte dei portacolori bergamaschi del centro Cieli Aperti di rimettere il tutto in discussione fin dalla prossima tornata, a tutto vantaggio dello spettacolo e dell’incertezza che ci terrà tutti con il fiato sospeso fino all’ultimo piattello, in un sicuro crescendo di emozioni nel rusch finale.

Classifiche dopo la prima prova.

Eccellenza:
1) Mauro Mazzoleni 47/50; Stefano Battaglia 43.
Prima categoria:
1) Angelico Colombo 49/50; 2) Fabio Nember 45; 3) Mario Sonzogni 44.
Seconda categoria:
1) Vittorio Locatelli 46/50; 2) Angelo Spada 43; 3) Giuseppe Valsecchi 38.
Terza categoria:
1) Massimiliano Brighenti 41/50; 2) Corrado Lucconi 38; 3) Fausto Telini 38.
Veterani:
1) Silvano Piazzoli 44/50; 2) Diego Antonietti 41; 3) Renato Ghedi 34.
Master:
1) Franco Aristei 37/50.

Società:
1) Concaverde 261/300; 2) Cieli Aperti 255; 3) Arlunese 38.

CALENDARIO GARE 2017


aggiornato 04/04/2017

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

04/04/2017