Giuseppe Bresciani su tutti nella gara di beneficenza

2 aprile 2013

Oltre 200 tiratori per “I Fuori Onda” al Concaverde.

Una grande dimostrazione di vicinanza e solidarietà, quella dimostrata dagli oltre 200 tiratori della Fossa Olimpica e dello Skeet che, nel pomeriggio di Pasquetta, hanno dato vita alla gara di beneficenza in favore dell’Associazione “I Fuori Onda” di Brescia.
Teatro della manifestazione il Trap Concaverde di Lonato del Garda che, unitamente ai Top Ten di Montichiari (BS), al Poggio dei Castagni di Vobarno (BS) e al Centro Cas Concaverde hanno promosso questa riuscitissima kermesse.
Notevole anche la risposta degli sponsor con la Beretta in primo piano, l’armeria Piovanelli, l’azienda vitivinicola Franzoni di Botticino (BS), Castellani abbigliamento, Fiocchi munizioni e il Consorzio Tutela Lugana Doc.
Un plauso inoltre anche per gli impeccabili direttori di gara coordinati dal giudice di gara  Nicola Martino.
Pasquetta, come lo scorso anno, all’insegna della beneficenza che, dopo l’Ail (Associazione Italiana contro le leucemie, linfomi e mieloma) nel 2012, ha chiamato a raccolta i tiratori per “I Fuori Onda”, l’Associazione presieduta da Barbara Zerneri del gruppo Ama di Montichiari (BS), che si dedica all’inclusione sociale dei ragazzi con disabilità a livello cognitivo, intellettuale e autistico.
Un successo che è andato oltre le più rosee aspettative dove, seppure importante, quasi mette in secondo piano la splendida quanto meritata vittoria del tiratore bresciano di Castel Mella Giuseppe Bresciani.
Un successo, quello di Giuseppe bresciani, per taluni versi un po’ a sorpresa visto che, nel barrage finale, si è trovato a fare i conti con il gettonatissimo Prima categoria Maximiliano Vai.
Bisogna altresì dire che Bresciani, campione regionale Vetrani in carica e campione italiano invernale per società con il Concaverde, nel corso dei 50 piattelli aveva fatto capire le sue ambizioni con bel 47/50, contro il 50/50 fatto registrare da Vai.
Barrage finale nel tardo pomeriggio da brividi, con in pedana i migliori classificati delle categorie Eccellenza/Prima, Seconda, Terza e delle qualifiche Veterani, Master e Junior.
Avvio a singhiozzo, quello di Bresciani, che nei primi tre lanci fa segnare 2 zeri che sembrano precludergli ogni possibilità.
Occhi puntati sul duello tra Vai e il portacolori dei Top Ten Alessandro Picinotti che, dopo aver tenuto testa al suo antagonista, a metà gara ha dato segni di cedimento mentre Bresciani, zitto zitto, ritornava in auge con uno score positivo interrotto solo al diciannovesimo lancio.
Tanto è bastato comunque a Giuseppe Bresciani per salire sul gradino più alto e aggiudicarsi così il fucile Beretta “Silver Pigeon” dopo il quarto zero di Vai al 22.mo lancio.
A rappresentare l’associazione “I Fuori Onda” nella cerimonia di premiazioni erano presenti le consigliere e socie fondatrici Stefania Calzoni e Manuela Gelmini.

CALENDARIO GARE 2017


aggiornato 04/04/2017

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

04/04/2017