Club del Beccaccino:

20 febbraio 2013

Sono stati un centinaio i tiratori che hanno dato vita domenica scorsa, sulle pedane del Tav Ghedi (BS), alla storica gara della specialità Elica organizzata dal Club del Beccaccino di Brescia, giunta quest’anno alla sua 52.ma edizione.
Ad aggiudicarsi i premi più ambiti, i 2 beccaccini d’argento a grandezza naturale dei trofei “Alfredo Pasinetti” e “Renzo ed Eduino Lanzini” sono stati il milanese Paolo Foroni nella categoria tiratori e Giuseppe Ravasio tra quella riservata ai cacciatori.
E’ questo da sempre un momento importante per la storia del sodalizio bresciano fondato nel 1959 e attualmente presieduto da Roberto Venni, che non manca di riscuotere plausi e consensi ad ogni edizione della storica kermesse e i tanti sponsor e amici che sono sempre vicini a questo evento ne sono chiara testimonianza.
Oltre ai Beccaccini d’argento, in palio anche i Gran Premi “Tempini S.p.a.” e “F.lli Rodenghi”, quest’ultimo riservato a squadre composte da 4 tiratori e libera a tutti.
Per la cronaca, a trionfare e portarsi così a casa la medaglia d’oro del G.p. Tempini S.p.a. è stato Giovanni Monti, mentre, a vincere le 4 spille in oro che riproducono il beccaccino è stata la squadra del Tav Ghedi formata da Ettore Abeni, Tiziano Rodenghi, Emilio Scaravelli e Mauro Casalini.
Non sono mancati momenti carichi di suspense nelle fasi conclusive della gara, in particolare fra i tiratori.
Foroni, Scotti, Abeni e Donini, sono stati infatti costretti ai tempi supplementari, disputando una lunga quanto seguitissima e appassionante serie di spareggi. Per quanto riguarda invece la “categoria” cacciatori, una particolare nota di colore la merita il vincitore Giuseppe Ravasio, che mai si era cimentato all’elica ed è un cacciatore puro proprio di beccacce, il quale, dopo alcune eliche, aveva addirittura espresso l’intenzione di ritirarsi dalla competizione per non rischiare di fare brutta figura.

Classifiche
Trofeo “Alfredo Pasinetti”
cat. tiratori: 1) Paolo Foroni; 2) Davide Scotti; 3) Ettore Abeni.
Trofeo “Eduino e Renzo Lanzini”
cat. Cacciatori: 1) Giuseppe Ravasio; 2) Federico Orlandi; 3) Pietro Ragnoli.
Gran premio “Tempini S.p.a.”
1) Giovanni Monti.
Gran Premio “F.lli Rodenghi”
1) Tav Ghedi (Emilio Scaravelli, Mauro Casalini, Tiziano Rodenghi, Ettore Abeni).

CALENDARIO GARE 2017


aggiornato 04/04/2017

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

04/04/2017