La scomparsa di Luciano Bertoli

19 febbraio 2013

L’essere protagonisti nel tiro a volo, non significa necessariamente inanellare strabilianti risultati agonistici anzi, spesso e volentieri, il successo del nostro sport lo si deve a tanti uomini e donne che, dietro le quinte, ne sono i più puri artefici.

Luciano Bertoli era sicuramente uno di questi uomini carismatici, che costituiscono il grande vero e fedele patrimonio di una società.

Per oltre mezzo secolo, il Tav Lovere ha potuto contare su di lui, tanto che ormai ne era diventato  un punto di riferimento.

Meriti che i dirigenti e i tiratori del sodalizio bergamasco ben conoscevano e che gli sono valsi, 2 anni fa, una medaglia d’oro che andava oltre ai suoi 50 anni di affiliazione al Tav Lovere.

Un segno tangibile di stima e ringraziamento allo stesso tempo, per quel suo intenso e appassionato lavoro.

Grazie Luciano, sarai sempre nei nostri cuori!

CALENDARIO GARE 2017


aggiornato 04/04/2017

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

04/04/2017