3° G.P. Cas “oro” per Luca Miotto

27 maggio 2010

Giovani tiratori lombardi in evidenza nel 3° G.p. Fitav dei Cas
Oro a Luca Miotto tra le Giovani Speranze del Trap e argento per
Daniela Mazzocchi tra le Junior. Nello Skeet, argento per Mhabel
Becchi e bronzo di Nausica Cirillo tra le Junior.

Argento per Daniela Cisotto nella categoria Esordienti dello Skeet.

Ancora brillanti risultati dai giovani tiratori lombardi che hanno partecipato al 3° G.p. Fitav dei centri Cas disputatosi sulle pedane del Tav Umbriaverde di Massa Martana (PG), con 242 giovani atleti al via.

Il risultato più eclatante, è stato l’oro conquistato da Luca Miotto del Cas Concaverde di Lonato nella categoria Giovani Speranze del Trap, che con un ottimo 68/75, ha preceduto il toscano Leonardo Venturini (67) e il siciliano Marco Branca, che ha chiuso la prova a quota 64/75.

Il giovane atleta di Ciliverghe (BS), grazie a questo importante risultato tecnico, potrà partecipare alla finale tricolore nella categoria Juniores, decisamente la più interessante e ostica del panorama tiravolistico giovanile.

Restiamo nella Fossa Olimpica con la categoria Juniores femminile dove, a regalarci un prestigioso argento è stata la varesina del Cas Belvedere di Uboldo Daniela Mazzocchi con il risultato finale di 84/100. Davanti a lei, con 86/100, la aretina Martina Bartolomei con al terzo posto (81/100) Jessica Bartoli di Latina.

Per quanto concerne lo Skeet, un altro argento di notevole spessore tra le Juniores femminili è giunto grazie alla portacolori del Cas Mattarona Mahbel Becchi (59/75), così come il bronzo della milanese Nausica Cirillo del Cas Fagnano Valle Olona con 58/75. Per la cronaca, l’oro è stato vinto da Virginia Orlando di Matera con 69/75.

Sempre nello Skeet, da segnalare inoltre l’argento conquistato dalla bergamasca Daniela Cisotto (31/75) del Cas Concaverde nella categoria Esordienti femminile, alle spalle della salernitana Francesca Grieco, che ha totalizzato un piattello in più, ovvero:32/75.

Ultima annotazione per i “Canarini” del Cas Concaverde, che si sono presentati con 25 tiratori tra Skeet e Trap a questo G.p. Fitav, con i quarti posti di Matteo Rossi, Rachele Amighetti e, in particolare quelli di Luca Moretti e Matteo Grande, che valgono l’accesso alla finale tricolore. Per il team lonatese, si completa così un quadro decisamente positivo, visto che tutti i suoi giovani tiratori potranno competere nella finale nazionale in programma il 31 luglio sulle pedane del Tav Montecatini.

CALENDARIO GARE 2017


aggiornato 04/04/2017

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

04/04/2017