16° Gran Premio Internazionale Juniores double trap

17 maggio 2010

13/05/10 – A Suhl (GER) le gare del Gran Premio Internazionale Juniores sono iniziate nel migliore dei modi per l’Italia. Un argento individuale e un oro a squadre per il Double Trap. Protagonista dell’impresa individuale è stato Alessandro Chianese di Casandrino (NA) che, entrato in finale con il miglior punteggio a quota 142/150, nella serie decisiva ha sprecato un po’ troppo e si è fatto rimontare dall’indiano Asher Noria. Alla fine i due hanno chiuso a pari merito con 186 centri su 200 e l’indiano si è meritato l’oro battendo il nostro allo shoot.off. Al terzo posto lo slovacco Filip Praj con 185. In finale anche l’umbro Andrea Vescovi di Perugia che ha chiuso in 178/200 mentre l’altro italiano in gara, Umberto Isalberti di Verona, ha chiuso in 9 posizione con 130/150. Le prestazioni dei tre azzurri valgono all’Italia l’oro a squadre con 405/450, davanti ai colleghi russi, secondi con 399, e a quelli indiani, terzi con 395. Oggi in programma gli allenamenti ufficiali per gli specialisti di Fossa Olimpica e Skeet che gareggeranno venerdì 14 e sabato 15 maggio. RISULTATI Double Trap Individuale: 1° Asher NORIA (IND) 186/200 (+2); 2° Alessandro CHIANESE (ITA) 186 (+1); 3° Filip PRAJ (SVK) 185 (+1); 4° Artem NEKRASOV (RUS) 185 (+0); 5° Shayan MASOD (IND) 180; 6° Andrea VESCOVI (ITA) 178; 9° Umberto ISALBERTI (ITA) 130/150. Squadra: 1ª ITALIA 405/450; 2ª RUSSIA 399; 3ª INDIA 395.

CALENDARIO GARE 2017


aggiornato 04/04/2017

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

04/04/2017