Campionato delle Regioni fossa olimpica: argento per la Lombardia

8 ottobre 2012

Clicca qui per stampare.. Clicca qui per stampare..

Un argento davvero importante, a un solo piattello dai vincitori del Lazio, quello conquistato dalla formazione lombarda sulle pedane del Tav molisano di Campomarino (CB) domenica 7 ottobre 2012 in occasione del Campionato delle Regioni di Fossa Olimpica, che ha visto protagonista, quale miglior tiratore a livello individuale l’Eccellenza Claudio Armiraglio.
Questo in estrema sintesi il verdetto di questo appuntamento tricolore, che ha visto la partecipazione di 14 rappresentative regionali misurarsi sulla distanza dei 100 lanci per ciascuno dei 6 componenti la squadra.
Prima di addentrarci in una succinta cronaca dell’evento, onore al merito per il portacolori del Tav Il Campanile di Mesero (MI) Claudio Armiraglio che, con il suo 98/100 è risultato il miglior tiratore in assoluto e vincitore del trofeo messo in palio dal Coni Molisano, di fatto è stato il trascinatore della rappresentativa lombarda verso il secondo gradino del podio, che ha chiuso la prova tricolore con lo score di 538/600.
Oltre ad Armiraglio, la squadra della Lombardia ha visto schierati in pedana Armando Cistaro (La Montagnola -VA), Cristian Filippi (Valle Duppo -BS), Giandomenico Mazzei (Arlunese-MI), Leonardo Superti ( Cas Concaverde -BS) e Rodolfo Volonghi (Belvedere-VA).
A metà gara, la Campania si era portata al comando con il punteggio di 273/300 seguita dai laziali (271) e dai nostri portacolori con 270.
Da questo momento in avanti alcune scintille dalle posizioni di rincalzo con protagonisti i sestetti dell’Emilia Romagna, della Calabria e dell’Abruzzo che, seppur invano, hanno cercato di inserirsi nella risicata rosa dei papabili.
Terza serie, in particolare, a denti stretti con la Campania ancora in pole position (406/450), il Lazio (404) e la Lombardia (402), tutte impegnate anche ad arginare le giustificate velleità da podio di un’ Emilia Romagna in gran spolvero nelle battute conclusive con un minaccioso 399/450 dopo la terza serie.
Tutto vanificato comunque dalla tenuta del sestetto laziale che, con un 135/150 nell’ultima serie è riuscita, seppure con il fiato sospeso fino all’ultimo, ad avere la meglio sui nostri portacolori, ai quali non è bastato il 136/150 del rusch finale per portare a casa il successo pieno e il 130/150 della Campania che è salita così sul terzo gradino del podio, con 2 piattelli di vantaggio sul sestetto dell’Emilia Romagna ai quali non è stato sufficiente l’apprezzabile 135/150 della quarta serie.
Soddisfazione per la Fitav Lombardia per questo argento “pesante” è stato immediatamente espresso dal Presidente regionale Daniele Ghefi e da tutto lo staff tecnico – dirigenziale del Consiglio regionale che plaude a questa ennesima prestazione ad alto livello dei nostri tiratori.

Classifica Campionato delle Regioni 2012

1) Lazio 539/600; 2) Lombardia 538/600; 3) Campania 536/600

CALENDARIO GARE 2017


aggiornato 04/04/2017

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

04/04/2017