Campionato Europeo di Fu – Quattro titoli Europei per l’Italia

20 giugno 2012

Si è chiuso con un bilancio più che positivo per L’Italia il Campionato Europeo di Fossa Universale disputatosi sulle pedane del Cncaverde di Lonato del Garda, con gli azzurri capaci di conquistare 3 titoli continentali a squadre e 1 individuale, oltre a 2 argenti e 2 medaglie di bronzo.
Alla prestigiosa manifestazione continentale in terra lombarda hanno partecipato 400 tiratori in rappresentanza di 11 nazioni con il presidenti della Fitav Luciano Rossi e della Fitasc Jean Francois Palinkas a fare gli onori di casa.
Esordio dunque positivo per il neo c.t. della nazionale azzurra Sandro Polsinelli, che poteva sperare in qualche oro in più, come nel caso dei Senior, dove il pluri campione mondiale e europeo Luigi Viscovo, Eccellenza a vita, ha commesso un errore di troppo nello shoot off con eliminazione al primo zero contro il campione portoghese Josè Faria.
Supremazia azzurra nelle squadre, a iniziare dai Senior con Luigi Viscovo, Alessandro Camisotti e Roberto Zallocco, che si sono guadagnati il titolo Europeo con lo score di 569/600 contro il 566 degli inglesi e degli spagnoli.
Bene, anzi benissimo, i nostri tiratori anche nella categoria Super Veterani, dove si sono imposti con un eloquente 539/600 con Giorgio Ravera e i tiratori lombardi Marco Vaccari e Mario Pillinini.
Piazza d’onore per i francesi (523) con al terzo posto la formazione inglese con 498.
Altro titolo continentale, che in parte parla bresciano visto che nella formazione azzurra troviamo la campionessa Bianca Revello che risiede a Ponte San Marco (BS), è giunto dalle Lady.
Revello, Ester Iannotti e Roberta Pelosi, si sono imposte con il punteggio di 512/600 contro il 500 netto delle inglesi e il 493 fatto segnare dalla formazione francese.
Passiamo adesso all’argento, ovvero l’oro mancato da Luigi Viscovo nei Senior, dopo un testa a testa ad alto tasso di adrenalina con il portoghese Josè Faria, che ricordiamo vincitore del titolo continentale nel 2008 in casa, a Povoa de Varzim.
Dopo i tempi regolamentari, ossia i 200 piattelli, i due si sono trovati in perfetta parità sul punteggio di 193/200 e lo stesso dicasi dopo il barrage sui 25 lanci con due 24/25. Lotteria dei “rigori” a seguire con eliminazione al primo zero che ha visto il nostro Viscovo graziare il quinto piattello, errore che non ha commesso il portoghese che si è così messo al collo un oro davvero pregiato quanto sofferto.
L’altro titolo europeo individuale che parla italiano, quello dei Super Vetarni grazie alla performance di Gianfranco Corradi (184/200), che ha preceduto l’azzurro Giorgio Ravera (182) lasciando il terzo gradino del podio al favoritissimo francese Daniel Chayaoux, che di far sua le medaglia di bronzo ha dovuto lottare contro l’azzurro lombardo Mario Barbieri sia nel barrage, finito in parità (24/25) che nello shoot off, conclusosi al terzo lancio dei “supplementari”.
Bronzo azzurro tra le Lady con Giulia Pintor alle spalle dell’inglese Rachel Yardy e della spagnola Vanesa Majuelo, così come un altro bronzo lo ha conquistato Luigi Viscovo, terzo nella speciale classifica assoluta.
Gli altri titoli individuali in palio, sono stati appannaggio dello Junior spagnolo Mario Lopez Fuentes, risultato il mogliore in assoluto con 193/200+25, dell’inglese Rachel Yardy tra le Lady con 190 e del Veterano portoghese Tarquino Lopez Mota con 188+25.
Abbinato al Campionato Europeo, anche Beretta Fitasc Cup, in pratica la Coppa Europa di Fossa Universale, dove i tiratori italiani sono saliti sul gradino più alto del podio con Bianca Revello, lo Yunior Enrico Moraglia e Gianfranco Corrado nei Master, podio quest’ultimo tutto italiano con al secondo posto Marco Vaccari e al terzo Mario Barbieri.

Classifiche individuali
Senior: 1) Josè Faria 193/200+24+5; 2) Luigi Viscovo 193+24+4; 3)Jean Pierre Chavassieux 192+25+19.
Junior: 1) Mario Lopez Fuentes 193/200; 2) Inaki Arteke Quesada 189; 3) Jack Wilkinson 188.
Lady: 1) Rachel Yardy 190/200; 2) Vanesa Majuelo 188; 3) Giulia Pintor 187.
Veterani: 1) Josè Tarquinio Lopez Mota 188/200+25; 2) Rosil Pereira 188+23; 3) Josè Antonio Malo Munilla 187.
Superveterani: 1) Gianfranco Corradi 184/200; 2) Giorgio Ravera 182; 3) Daniel Cayoux 181+24+3.

Classifiche a squadre
Senior: 1) Italia (Luigi Viscovo, Alessandro Camisotti, Roberto Zallocco) 569/600; 2) Gran Brtagna 566; 3) Portogallo 566.
Junior: 1) Spagna 556/600; 2) Gran Bretagna 546; 3) Francia 542.
Lady: 1) Italia (Bianca Revello, Roberta Pelosi, Ester Iannotti) 512/600; 2) Gran Bretagna 500; 3) Francia 493.
Veterani: 1) Portogallo 555/600; 2) Francia 545; 3) Gran Bretagna 532.
Superveterani: 1) Italia (Giorgio Ravera, Marco Vaccari, Mario Pillinini) 539/600; 2) Francia 523; 3) Gran Bretagna 498.

Classifiche Coppa Europa
Senior: 1) Jean Pierre Chavassieux; 2) Marco Venturini; 3) Luis Filipe Pintao.
Junior: 1) Enrico Moraglia; 2) Filipe Andrè Teixeira; 3) Andrea Guarnieri.
Lady: 1) Bianca Revello; 2) Elodie Laronze; 3) Anita Denis.
Veterani: 1) Rosil Pereira; 2) Josè Tarquino Lopez Mota; 3) Alain Barriere.
Superveterani: 1) Gianfranco Corradi; 2) Marco Vaccari; 3) Mario Barbieri.

CALENDARIO GARE 2017


aggiornato 04/04/2017

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

04/04/2017