Fossa Universale assegnati i titoli regionali estivi

16 maggio 2012

Il via lo scorso 9 aprile al Concaverde e la chiusura domenica 13 maggio al Tav Melzo passando per Uboldo il 25 aprile. Queste le tappe del Campionato regionale estivo lombardo di Fossa Universale, tutte sulla distanza dei 50 piattelli con la possibilità di scartare una prova, che ha laureato i suoi neo campioni regionali 2012.
Chiamarlo estivo potrebbe apparire un eufemismo, visto che proprio nella giornata conclusiva pioggia e vento, sopratutto nella prima fase di gara con un repentino calo della temperatura, hanno caratterizzato la kermesse.
Ad aggiudicarsi i titoli regionali in palio di categoria sono stati Giovanni Vescovi tra i Prima, Carlo Ambreck nei Seconda e Antonio Balbi tra i Terza.
Nelle varie Qualifiche, a primeggiare troviamo il Veterano Danilo Aceto, il Master Mario Barbieri, la Lady Eleonora Berneri e Lorenzo Ferrari per quanto concerne il Settore Giovanile.
Spumeggiante il duello tra i Prima categoria Giovanni Vescovi e Mauro Ferri, entrambi accasati al Tav Melzo, con il risultato in bilico fino all’ultima serie.
Intanto, va loro riconosciuto un apprezzamento per la serietà con la quale hanno interpretato questo campionato, onorandolo con la presenza in tutte le prove. Stesso dicasi per Franco Sozzani, Carlo Ambreck, Guido Carlo Penatti, Ernesto Berneri,Bruno Aliprandi, Carlo Tartaglia, Luigi Zanenga, Oscar Meazzi, Pietro Tiraboschi, Giuseppe Maiocchi, Mario Barbieri, Santo Falanga, Eleonora Berneri e altri ancora.
Pochi di questi sono saliti sul podio ufficiale, ma di fatto si sono distinti per quel sano spirito di sportività e sana voglia di confrontarsi prima con se stessi e poi con gli altri.
Meriterebbero un “bonus” al merito, con tanto di medaglia di partecipazione. Virtualmente, siamo qui a consegnarla. Complimenti!
Torniamo alla disfida tra Giovanni Vescovi e Mauro Ferri dove a fare la differenza è stata la seconda serie di finale da parte di Vescovi con un impeccabile 50/50. Ferri è stato un avversario davvero ostico e l’argento se lo è pienamente meritato con un bel 48/50 a conferma di come la gara sia stata vissuta dai protagonisti con grande intensità.
Stra meritato anche il bronzo di Franco Sozzani, portacolori del Tav Il Campanile di Mesero che dopo il 48/50 della prima prova è incappato in due 44 che certo non lo appagano del tutto.
Al Campione italiano cal. 20 dello scorso anno, l’alfiere del Tav Melzo Carlo Ambreck il titolo regionale dei Seconda Categoria.
Pronostico della vigilia dunque rispettato anche se a far vacillare queste quasi certezze ci ha pensato Giovanni Reitano (Cieli Aperti) dopo la prima giornata con il suo 45/50, ovvero 2 piattelli in più di Ambreck che pero ha ristabilito i giusti equilibri con quel 47/50 fatto segnare nella tappa numero 2.
Oro dunque al titolato Ambreck, argento per il suo valido antagonista Reitano mentre il bronzo è stato appannaggio di Fabio Palombi del Tav Arlunese.
Lotta tutta in famiglia, quella del Tav Belvedere di Arluno tra i Terza categoria con un capovolgimento di fronte nell’ultima serie a vantaggio di Antonio Balbi che ha letteralmente sfilato il titolo dalle mani di Michele Piancone con un 47/50 a porre quale sigillo.
Terza moneta per Guido Carlo Penatti, sul quale hanno pesato come macigni quei due 40/50 dopo l’incoraggiante 46 di Lonato.
Sul filo di lana anche il successo di Danilo Aceto (Arlunese) nei confronti di Ernesto Berneri (Concaverde) per un solo piattello di differenza tra i Veterani. Il tutto, mentre Bruno Aliprandi si metteva al collo il bronzo.
Master all’insegna di Mario Barbieri, che nonostante un pallido 42/50 nella terza prova è riuscito, proprio in virtù della sua presenza, a relegare in seconda posizione il compagno di casacca del Tav Belvedere di Uboldo e Campione italiano in carica Marco Vaccari, con al terzo posto il consigliere regionale Santo Falanga, che siamo più abituati veder impegnato nella Fossa Olimpica.
Senza patemi la corsa verso il titolo regionale della rappresentante del Concaverde Eleonora Berneri così come quella del bresciano Lorenzo Ferrari (Tav San Fruttuoso) nel Settore Giovanile.

Classifiche

Prima cat.
1) Giovanni Vescovi 96/100; 2) Mauro Ferri 94; 3) Franco Sozzani 92+1.
Seconda cat.
1) Carlo Ambreck 90/100; 2) Giovanni Reitano 87+1; 3) Fabio Palombi 87.
Terza Cat.
1) Antonio Balbi 90/100; 2) Michele Piancone 88; 3) Guido Carlo Penatti 86.
Veterani
1) Danilo Aceto 90/100; 2) Ernesto Berneri 89; 3) Bruno Aliprandi 86.
Master
1) Mario Barbieri 92+1; 2) Marco Vaccari 92; 3) Santo Falanga 79+1.
Lady
1) Eleonora Berneri 78/100.
Sett. Giovanile
1) Lorenzo Ferrari 58/100.

CALENDARIO GARE 2017


aggiornato 04/04/2017

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

04/04/2017