Assegnati i titoli provinciali bresciani 2012

14 maggio 2012

Ugo Rovetta Campione Assoluto

A Taiola, Premoli, Paneroni, Muzio, Rosa, La Ferla e Luca Miotto i titoli per categorie e qualifiche.

LONATO del Garda (BS) – Ugo Rovetta, tiratore di Seconda categoria, si è aggiudicato domenica scorsa,sulle pedane del Concaverde di Lonato, il titolo di Campione provinciale assoluto bresciano 2012 di Fossa Olimpica con il punteggio finale di 92/100+4.
Gli altri titoli provinciali in palio per le varie categorie e qualifiche hanno visto primeggiare Vittorio Taiola tra gli Eccellenza, Dario Premoli nei Prima, Damiano Paneroni per i Seconda, mentre a salire sul gradino più alto dei Terza è stato Flavio Muzio.
Per quanto concerne le qualifiche, a cingersi dell’alloro provinciale sono stati Federico Rosa tra i Veterani, Luca Miotto negli Junior e Valentina La Ferla tra le Lady.
Vento, pioggia e un brusco calo della temperatura hanno caratterizzato in negativo la prima fase della corsa ai titoli provinciali, soprattutto nel corso dei primi 75 piattelli dei tempi regolamentari, per poi lasciare spazio al sole nei barrage finali sui 25 lanci, ai quali hanno avuto accesso i migliori 6 classificati in gara uno di ciascuna categoria e qualifica, con 140 tiratori allo start e alla consolle, quale coordinatore, il giudice internazionale bresciano Nicola Martino.
Barrage finali davvero emozionanti a iniziare proprio da quello che ha visto protagonisti i Seconda categoria con Ugo Rovetta e Damiano Paneroni grandi protagonisti.
Entrato in finale con il miglior punteggio (72/75) Rovetta, che ha rischiato davvero grosso con un duplice errore nelle fasi conclusive, si è visto raggiungere da un Paneroni in gran spolvero negli ultimi 4 lanci.
Tempi supplementari dunque con eliminazione al primo zero risoltosi dopo 5 lanci a favore di Rovetta, che ha così conquistato il titolo assoluto lasciando al suo valido antagonista qello dei Seconda categoria.
Altra finale con tanto di shoot – off a 3, quella dei Prima categoria dove a dare spettacolo sono stati Cristian Filippi, Luciano Minelli e Dario Premoli.
Titolo, questo, assegnato dopo 4 lanci supplementari al cardiopalma con Premoli protagonista dapprima di una rimonta, con un solo zero nel barrage, fino a frantumare nei supplementari quel classico piattello in più che fa la differenza.
Gettonatissimo fin dalla vigilia, l’Eccellenza lumezzanese Vittorio Taiola ha tenuto fede ai pronostici così come tra le Lady con il successo della giovanissima Valentina La Ferla, altra favorita d’obbligo, che è riuscita a respingere gli attacchi di un’ottima Catia Cunio.
Terza categoria all’insegna di Flavio Muzio, che nel barrage è riuscito a raggiungere prima, e superare poi di un piattello, il coriaceo Bruno Bosio in virtù di n ottimo 23/25.
Tutto secondo copione tra i Veterani con la vittoria del Favoritissimo Federico Rosa così come tra gli Junior, dove a conquistare il titolo provinciale è stato il giovanissimo tiratore azzurrino di Ciliverghe Luca Miotto protagonista di una appassionante finale con un 23/25 che si commenta da se. Miotto, per nulla intimorito dallo svantaggio di 3 piattelli nei confronti di Andrea Vezzoli, ha affrontato con cipiglio questo barrage dalle mille insidie concedendosi 2 zeri (3° e 5°lancio) per poi rigare dritto fino al termine. Al suo principale antagonista Vezzoli, è costata davvero cara, sopratutto sotto il profilo morale, quella “bicicletta” al 9° e 10° piattello.
Classifiche Campionato bresciano.

Assoluto :     Ugo Rovetta 92/100+4.
Eccellenza :  Vittorio Taiola 91/100.
Prima :         Dario Premoli 90/100+4.
Seconda :     Damiano Paneroni 92/100+3.
Terza :         Flavio Muzio 86/100.
Veterani :    Federico Rosa 89/100.
Junior :        Luca Miotto 87/100.
Lady :          Valentina La Ferla 67/100

CALENDARIO GARE 2017


aggiornato 04/04/2017

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

04/04/2017