Campionato regionale Settore Giovanile 1a prova

2 aprile 2012

in 37 giovani atleti allo start del Concaverde

Il Campionato regionale lombardo per tutte le specialità olimpiche del Settore Giovanile ha mosso i suoi primi passi domenica 1 aprile dalle pedane del Concaverde di Lonato del Garda con allo start 37 giovani atleti, di cui 34 nella specialità della Fossa Olimpica e 3 nel Double Trap.
Articolato su 3 prove di qualificazione sui 50 piattelli (50 doppietti per il “Double”), con la possibilità di poterne scartare una, il circuito giovanile lombardo si sposterà domenica 20 maggio al Tav Fagnano e domenica 8 luglio sulle pedane mantovane del Tav Mattarona-Rivarolo.
La finale, è in calendario domenica 28 ottobre, questa volta nel modernissimo centro bergamasco Cieli Aperti di Cologno al Serio.
A dirigere le operazioni, sono stati Walter Miotto e Silvio Grande, due nomi ben noti nello scenario del Settore Giovanile a livello nazionale, a garanzia di una organizzazione di alto livello tecnico.
Una volta diradatosi un banco di nebbia calatosi nottetempo nella “bomboniera” lonatese del Basso Garda, il via alle ostilità in contemporanea con il “Double” che nel volgere di poco, visto l’esiguo numero dei partecipanti, ha dato i primi responsi con il terzetto del San Fruttuoso composto da Simone Vedovelli per gli Junior, Andrea Vezzoli quale Allievo e l’Esordiente Lorenzo Ferrari che, di fatto, un bel pezzetto dello scudetto regionale se lo sono già cucito addosso con gli scontati 3 primi posti nella classifica provvisoria.
Di tutt’altra fattura la gara della Fossa Olimpica, orfana nell’occasione il giovanissimo Junior enfant prodige del Cas Concaverde Luca Miotto, che ricordiamo è stato l’unico tiratore lombardo a salire sul podio in occasione del Campionato italiano invernale conquistando un prezioso bronzo, ma che vedremo in azione nelle prossime tappe del circuito lombardo.
Già questo, è indice di come il trap sia destinato a offrirci non pochi ribaltoni nel suo cammino, destinati sicuramente a protrarsi fino alla finalissima dei Cieli Aperti.
Nel frattempo, a portare fieno in cascina, tra gli Junior sono stati Daniel Barzaghi del Tav Cieli Aperti (44/50), Francesco Del Bon del Tav Mattarona Rivarolo con 43/50 e Andrea Gallo, anche lui accasato ai Cieli Aperti, con 42/50.

Protagonisti tra gli Allievi sono stati i portacolori del San Fruttuoso Andrea Vezzoli e Simone Vedovelli, quest’ultimo prestato al Trap per prepararsi alle novità del “Double” che, per taluni aspetti, si avvicinerà alle dinamiche della Fossa Olimpica.
Vezzoli e Vedovelli, hanno totalizzato rispettivamente i punteggi di 39/50 e 34/50. Terzo posto per l’alfiere del Tav Mattarona Rivarolo Matteo Gandolfi con 33/50.
Doppietta del Cas Concaverde tra le Allieve con una lanciatissima Rachele Amighetti (37/50) e Valentina La Ferla (32/50). Terza moneta per la rappresentante del Tav Fagnano Martina Piantanida che si è fermata a quota 19/50.
Esordienti all’insegna di Gianluca Coati (Tav Mattarona) che si è portato momentaneamente al comando con 38/50 mentre già si accende la lotta per le posizioni di rincalzo tra il giovanissimo tiratore bresciano di Provaglio di Iseo Lorenzo Ferrari del San Fruttuoso (29/50), Stefano Mondini del Cas Concaverde (28/50) e Samuele Parise del Tav Fagnano a quota 25/50. Le premesse per una bagarre fin sotto la bandiera a scacchi, pare dunque ci siano proprio tutte.
Stesso dicasi per le Giovani Speranze dove a guidare il plotoncino si sono portati due alfieri del Cas Concaverde. Luca Ferrari (38/50) e il gettonatissimo Nicolas Bozzoni (37/50) hanno dettato il ritmo ma, a rispondere con autorevolezza hanno trovato il rappresentante del San Fruttuoso Stefano Poli (34/50) e Simone Scaroni (Cas Concaverde) con 34/50.

Classifiche dopo la prima prova

Fossa olimpia – Juniores: 1) Daniel Barzaghi 44/50; 2) Francesco Del Bon 43; 3) Andrea Gallo 42; 4) Davide Barbieri 38; 5) Carlo Alberto Rizzi 38; 6) Francesco Bontempi 36; 7) Mario Romano 30.
Allievi: 1) Andrea Vezzoli 39/50; 2) Simone Vedovelli 34; 3) Matteo Gandolfi 33; 4) Davide Torresani 31; 5) Gabriele Bandera 28; 6) Alberto Bassi 28; 7) Matteo Grande 27; 8) Federico Baratelli 21.
Allievi Femminile: 1) Rachele Amighetti 37/50; 2) Valentina La Ferla 32; 3) Martina Piantanida 19; 4) Letizia Massardi 13.
Esordienti Maschile: 1) Gianluca Coati 38/50; 2) Lorenzo Ferrari 29; 3) Stefano Mondini 28; 4) Samuele Parise 25; 5) Marco Bocchio 13; 6) Nicola Leali 8.
Giovani Speranze: 1) Luca Ferrari 38/50; 2) Nicolas Bozzoni 37; 3) Stefano Poli 36; 4) Simone Scaroni 34; 5) Pietro Martinelli 31; 6) Lars Krause 25; 7) Alex Favagrossa 24; 8) Michele Soregotti 24; 9) Alessandro De Pietri 22.

CALENDARIO GARE 2017


aggiornato 04/04/2017

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

04/04/2017