Primo Gran Premio Fitav Settore Giovanile

13 marzo 2012

Un oro, un argento e un bronzo per i nostri rappresentanti.

Le pedane del Tav Falco di Capua hanno ospitato, domenica 11 marzo, il primo Gran Premio Fitav riservato al Settore Giovanile che ha visto la presenza di 194 tiratori, di cui 21 in rappresentanza della Fitav Lombardia, 15 dei quali affiliati al Cas Concaverde.
Una gara, questa, tutta dedicata al Consigliere Italo Mastrangelo, recentemente scomparso, che per quasi trent’anni ha svolto con passione e dedizione il ruolo di responsabile Fitav per l’attività del Settore Giovanile.
Il vento e il freddo, hanno condizionato non poco l’intero iter della kermesse che, al termine, ha visto i tiratori tesserati per sodalizi lombardi conquistare un oro, quello dell’Esordiente Filippo Fanali accasato al Cas Concaverde e nativo di Montefiascone nella Fossa Olimpica, l’argento del lodigiano del Tav Cieli Aperti Carlo Alberto Francesco Rizzi tra gli Juniores e il bronzo della Allieva Rachele Amighetti di Costa Volpino (BG), che difende i colori del Cas Concaverde di Lonato del Garda.
Grazie ai nostri giovani tiratori, la Lombardia ha inoltre conquistato 7 bonus di qualificazione per la finale tricolore che si disputerà nel mese di luglio al Concaverde di Lonato. Nell’occasione, saranno tanti i nostri giovani esponenti in gara, visto che a questi tiratori con il “passe in tasca” andranno sommati tutti gli Esordienti e gli Juniores, che alla finale tricolore vi accederanno di diritto.
Altro dato da evidenziare, è stata la presenza dei nostri tiratori in ben 8 finali. Un rapido sguardo adesso a come sono maturate queste importanti medaglie a iniziare dall’argento tra gli Juniores del Trap di Carlo Alberto Francesco Rizzi che, dopo i tempi regolamentari, era in perfetta parità con il trevisano Carlo Alberto Zandomeneghi sul punteggio di 89/100.
Secondo lancio supplementare, quello sbagliato da Rizzi, che ha fatto la differenza a favore di Zandomeneghi mentre già, sul terzo gradino del podio, si era accomodato il leccese Antonio Michael Torsello con 88/100.
Passiamo adesso alle due medaglie conquistate dal Cas Concaverde partendo dal terzo gradino del podio dell’Allieva Rachele Amighetti con il punteggio di 50/75, due piattelli in meno dell’argento vinto dalla potentina Simona Ruggieri mentre, a salire sul gradino più alto del podio, è stata la salernitana Antonia Ricciardi con 56/75. Bello quanto gratificante l’oro conquistato dall’Esordiente Filippo Fanali con lo score di 60/75. Un buon punteggio, il suo, che lascia intravvedere ampi margini di miglioramento.

CALENDARIO GARE 2017


aggiornato 04/04/2017

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

04/04/2017