1° raduno CAS di Gioia del Colle

11 aprile 2008

Oro per Andrea Miotto

e bronzo per Daniela Mazzocchi

nel 1° Gran Premio CAS

Il giovane allievo del Cas Concaverde di Lonato del Garda Andrea Miotto, è la Juniores Daniela Mazzocchi, portacolori del centro Cas del Tav Belvedere di Uboldo sono saliti sul podio in occasione del 1° Gran Premio Fitav per i centri Cas disputatosi sulle pedane del Tav Gioiese domenica 6 aprile.

Alla importante manifestazione della Federtiro italiana presieduta da Luciano Rossi, hanno partecipato 160 giovani provenienti da tutta Italia, suddivisi nelle specialità olimpiche, ovvero nella fossa olimpica, nello skeet e nel double trap.

Miotto, si è imposto all’attenzione fin dalle qualificazioni con l’ottimo punteggio, viste anche le avverse condizioni atmosferiche che hanno condizionato la gara, con il punteggio di 45/50 unitamente ad altri due tiratori.

Il meglio di se, Miotto lo ha espresso nella finale sui 25 piattelli che ha chiuso con un eloquente 24/25 che lo ha portato a quota 69/75, con un gap di 3 piattelli a suo favore nei confronti del secondo classificato, l’atleta di casa Florian Binetti e di 5 piattelli dal terzo, il casentino Luigi Pugliese.

Questo risultato, ha consentito a Miotto di qualificarsi per la finale del Campionato Italiano, questa volta per la categoria superiore, ovvero la categoria Juniores, che si disputerà al Concaverde di Lonato il 6 e 7 settembre.

Ma non è tutto, visto che subito dopo il verdetto vincente, è arrivata anche la convocazione, da parte dei tecnici federali, per partecipare con i colori azzurri alla gara internazionale su Shul, in Germania, in calendario dal 28 aprile al 4 maggio.

Passiamo adesso alla giovane varesina Daniela Mazzocchi, protagonista a sua volta di una performance degna di essere sottolineata.

Un terzo posto, il suo, ottenuto con grande grinta, caparbietà e sicurezza anche nei momenti topici, quando il piattello in più fa davvero la differenza.

Un bronzo quindi di buon auspicio, conquistato con il punteggio di 77/100 + 1, dietro la riminese Alessandra Perilli (81/100) e la reatina Celeste Pozzi (80/100).

Da segnalare, inoltre, i buoni risultati ottenuti da altri rappresentanti lombardi come Ettore Prestini, che pur non qualificandosi per la finale, ha ottenuto il “passe” per la finale dei Campionati Italiani di categoria, un risultato, questo, sfiorato da Carlo Alberto Tole

CALENDARIO GARE 2018


aggiornato 04/01/2018

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

27/07/2018