Camp. Regionale Fitav Lombardia Sett. Giovanile

6 marzo 2012

SPECIALITA’ FOSSA OLIMPICA, SKEET, DOUBLE TRAP

CALIBRO LIBERO

CALENDARIO PROVE:
1 APRILE – TAV Concaverde – Tel. 0309990200
20 MAGGIO TAV Fagnano – Tel. 0331617900
8 LUGLIO TAV Mattarona – Tel. 3491476046
PROVA FINALE:
28 OTTOBRE TAV Cieli Aperti – Tel. 0354180053
 DIRITTO DI PARTECIPAZIONE
Potranno partecipare tutti i tiratori inseriti nelle qualifiche federali del settore giovanile regolarmente iscritti ad una società della regione Lombardia con settore giovanile riconosciuto dalla FITAV.
GRAMMATURA PIOMBO
Potranno essere utilizzate cartucce con massimo gr. 24 di piombo da parte dei tiratori appartenenti a tutte le Categorie e Qualifiche.
NORME PER L’ISCRIZIONE
Le iscrizioni dovranno pervenire alla società organizzatrice entro le ore 16 del giorno precedente la gara.
INIZIO GARA
L’orario di inizio della gara verrà comunicato la sera precedente, a sorteggio effettuato, e sarà stabilito dal Coordinatore in relazione al numero dei partecipanti. E’ fatto obbligo alle società organizzatrici di assicurare la presenza di almeno un direttore di tiro che svolga anche le funzioni di coordinatore.
ISCRIZIONE: Gratuita
SERVIZIO CAMPO FOSSA OLIMPICA: € 14,00
SERVIZIO CAMPO SKEET: € 14,00
SERVIZIO CAMPO DOUBLE TRAP: € 24,00
 SORTEGGIO
Entro le ore 18.00 della vigilia della gara, fra i tiratori che avranno regolarizzato l’iscrizione, verrà effettuato un sorteggio per stabilire l’ordine di tiro.
Previo sorteggio per motivi organizzativi le gare possono essere effettuate anche utilizzando il modello “a scorrere”.
NORME DI SVOLGIMENTO GARA
SPECIALITA’ FOSSA OLIMPICA:
La distanza di gara è fissata in 50 piattelli per tutte le qualifiche.
SPECIALITA’ SKEET
La distanza di gara è fissata in 50 piattelli su schema ISSF per tutte le qualifiche.
SPECIALITA’ DOUBLE TRAP
La distanza di gara è fissata in 50 doppietti su schema ISSF per tutte le qualifiche
In caso di parità, in tutte le specialità, per l’assegnazione dei primi 3 posti, si procederà con le norme previste dall’articolo G.7.3.3 del regolamento FITAV.
CAMPIONI REGIONALI:
Si aggiudicheranno il titolo di campione regionale 2012 per la propria qualifica di appartenenza i tiratori che si classificheranno al primo posto della classifica finale cosi’ composta:
–        Per le tre prove di qualificazione si terrà conto dei migliori due risultati considerando la classifica a penalità (differenza zeri)
–        Le penalità della prova finale verranno sommate alle penalità di cui al punto precedente.
PREMIAZIONI
I campioni regionali saranno premiati al termine della prova finale. Il titolo verrà assegnato per tutte le qualifiche qualunque sia il numero di partecipanti.
PER OGNI QUALIFICA:
Al 1° Classificato: Medaglia e titolo di Campione Regionale
Al 2° e 3° Classificato: Medaglia
In caso di assenza degli interessati alla cerimonia di premiazione, il premio d’onore sarà revocato, salvo comprovati motivi di forza maggiore che dovranno essere comunicati alla Commissione Tecnica
I tiratori che non ritireranno i premi in sede di premiazione perderanno ogni diritto a ritirarli.
 Per quanto non contemplato nei Programmi di Gara, vale quanto previsto dalle Norme Generali e Regolamenti Tecnici e dai richiami normativi visionabili sul sito federale www.fitav.it sotto la voce “ATTIVITA’ SPORTIVA”.

CALENDARIO GARE 2017


aggiornato 04/04/2017

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

04/04/2017